razze di conigli

American Fuzzy Lop

L’American Fuzzy Lop, detto anche ariete dal pelo lungo, è un coniglio riconosciuto dall’American Rabbit Breeders Association, una delle razze più gettonate, dolce e morbido. Scopriamo di più su questo dolce animaletto.

Origini

Gli American Fuzzy Lop sono originari degli USA e sono giunti ad Houston nel 1985 per una mostra pubblica. Nel 1987 vennero esposti a Portland e nel 1988 a Madison, dove questa razza fu inserita nello standard ARBA (Associazione degli allevatori cunicoli Americana).

American Fuzzy Lop

Razze conigli (Foto©Instagram-madellarabbitry)

 

Caratteristiche

Questo adorabile coniglietto raggiunge i 1,7 kg, ha un collo poco o meglio per niente visibile siccome è arrotondato su sé stesso. Molto importante come caratteristica di questo coniglio sono le orecchie, abbassate, abbastanza lunghe e il pelo lungo e morbido. Un buon coniglio American Fuzzy Lop ha un corpo liscio e muscoloso con una testa non tonda, ma leggermente schiacciata.

Alimentazione

Molto importante è la dieta di questo coniglio. Il fieno assolutamente non può mancare, il suo consumo deve essere costante, abbondante, non deve mai mancare negli ambienti adibiti alla vita del coniglio. Oltre all’erba di campo, secca o verde a seconda della disponibilità, è di fondamentale importanza la somministrazione di verdure da taglio, che possano essere scarti domestici da cucina, o scarti derivanti dal nostro orto.

Verdure come lattughe, spinaci, bietole accanto ad ortaggi come carote, barbabietole, sono senz’altro valide alternative alle erbe naturali da campo, ma fra esse, spiccano le proprietà e la predilezione dei conigli per quei tipi particolari di verdure fibrose, di non facile masticazione, prime fra tutte il finocchio o il sedano, callose e ricche di fibre minerali.

Alloggio

Il piccolo American Fuzzy Lop avrà bisogno di una gabbia particolarmente spaziosa, e alla base della gabbia deve essere presente una lettiera. Da evitare al suo interno il truciolato perché sporca l’animale e si attacca alle zampe del coniglio portando questo spiacevole compensato per tutta la casa, consigliato è il tutolo di mais che è assolutamente meglio. Il piccolo avrà bisogno però anche di uscire dalla sua gabbia, almeno per 3 ore al giorno per correre e per essere coccolato dal suo padrone.

conigli testa di leone

Coniglio nano razze (Foto©Instagram-espositosilvia95)

Come lavare un coniglio Fuzzy Lop

I conigli in genere e in particolare i Fuzzy Lop, non amano essere lavati dal proprio padrone, in quanto da soli si occupano della pulizia di zampette, orecchie e pelo. Però, è possibile lavare il fuzzy Lop con un piccolo quantitativo di sapone adatto per la cura del pelo del coniglio, porre una piccola quantità sulle mani e utilizzare la giusta quantità d’acqua. Se l’animale, però, necessita di un più approfondito lavaggio, allora, si può optare anche per uno shampoo con l’acqua. È opportuno però riscaldare il locale chiuso prima di bagnare il proprio animaletto. Un po’ d’aria potrebbe essere fatale, infatti dopo averlo accuratamente lavato è necessario posizionale il piccolo coniglietto sopra un termosifone per riscaldarlo e farlo asciugare rapidamente.

Igiene e Cura

Importante per il Fuzzy Lop è proprio la cura del suo pelo, bisogna spazzolarlo quasi tutti i giorni, per prevenire nodi, e l’accumulo di peli morti, prima in contro pelo e poi nel senso del pelo, con una morbida spazzola. Importante è anche la cura delle unghie, queste ultime vanno ovviamente tagliate con un tagliaunghie adatto proprio ai coniglietti, inserendo prima la primissima parte dell’unghia, per poi tagliare.

conigli razze

Razze conigli nani (Foto©Instagram-bela_dedeus)

13,27€
disponibile
1 nuovo da 13,27€
Amazon.it
Spedizione gratuita
10,64€
disponibile
5 nuovo da 6,69€
Amazon.it
Spedizione gratuita
9,53€
disponibile
2 nuovo da 6,64€
Amazon.it
Spedizione gratuita
24,99€
disponibile
1 nuovo da 24,99€
Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2020 15:10

Lascia un Commento