chow chow cucciolo

Chow chow

Il chow chow è un cane dall’aspetto particolare, con la sua criniera leonina e la lingua blu fa davvero innamorare tutti. Andiamo a scoprire di più su questi teneri cuccioli.

Origini del chow chow

Il Chow chow è una razza molto antica ed è proprio per questo difficile risalire alle sue origini. Secondo alcuni studi si sa che la sua razza divenne popolare in Cina ed era considerato il cane dei nobili, perché quest’ultimo appunto veniva molto apprezzato dall’alta società che si innamorava per la sua forza e il suo fiuto. Poi si diffuse in Inghilterra intorno al 1780, riconosciuto anche come cane da caccia, da guardia e da tiro per il trasporto dei beni da commercio, era inoltre il chow chow molto amato da Sigmund Freud.

La leggenda del cane con la lingua blu

Una caratteristica particolare di questa tenera razza è che essi hanno una lingua blu, ci sono un paio di leggende che spiegano il motivo della colorazione di questa lingua.

La prima leggenda narra che la lingua è di color nero-blu, perché quando Buddha dipinse il cielo un Chow chow lo seguì e raccolse con la lingua le gocce di colore che cadevano sul terreno.

La seconda leggenda narra che un giorno un monaco si ammalò gravemente tanto da non potersi alzare dal letto per procurarsi la legna per accendere il fuoco: i suoi cani per aiutarlo, uscirono nel bosco per raccogliere dei ciocchi da ardere. Alcuni alberi della vicina foresta erano stati bruciati da un incendio e al suolo erano rimasti dei pezzi di legno carbonizzato. I cani li raccolsero e li portarono nella grotta tenendoli in bocca, così che le loro lingue da quel giorno mantennero il colore nero del legno bruciato.

cane con la lingua blu

Cucciolo chow chow (Foto©Pixabay)

Caratteristiche

Il chow chow è un cane di media taglia, con la lingua nero-blu che è la sua più importante caratteristica, ha una grande criniera leonina e viene considerato un lupoide. Le rughe facciali, spesso oscurate dal pelo conferiscono a questo cane uno sguardo arcigno, il tartufo è grosso e largo, nero tranne nei soggetti crema e in quelli quasi bianchi dove è ammesso un tartufo più chiaro, ma il nero è preferibile in ogni caso.

Le orecchie sono erette, il cranio è ampio e la coda è portata ricurva sul dorso.  Ha aspetto fiero e dignitoso. Il colore del manto varia dal rosso, cannella, nero, crema e bianco e il suo pelo può essere corto o lungo ma i più noti sono quelli con il pelo corto. La loro andatura è a “pendolo”, Il suo tipico movimento a passi corti gli permette di muoversi liberamente, mai goffamente, e con una eccellente resistenza. Gli arti anteriori e posteriori si muovono in avanti su piani paralleli. I cani devono essere sempre in grado di muoversi liberamente e agevolmente senza alcun segno di fatica. Un maschio è in grado di raggiungere i 48 ed i 56 cm, mentre la femmina intorno ad i 46 ed i 51 cm di altezza, con un peso intorno ad i 25 ed i 38 kg per entrambi.

Addestramento

Il chow chow è un cane intelligente, con una tendenza all’indipendenza e alla testardaggine, quindi l’addestramento può essere difficile. Innanzitutto è bene educare questo cagnolino da quando è un cucciolo, con tanta pazienza e dolcezza, evitando assolutamente la violenza, viene educato soprattutto come cane da difesa, cane da tiro di carri, cane da caccia. Importante è che deve essere stimolato alla socializzazione ma mai forzato, ha quindi bisogno di un’adeguata dose di movimento giornaliero.

Per esempio se si volesse educarlo per fare la pipì sul giornale è bene sollevarlo con decisione e portarlo sulla carta, ogni qual volta si noti che sta per fare i suoi bisogni in una zona non desiderata e  dopo qualche tempo ci renderemo conto che il nostro cagnolino cercherà da solo il giornale quando ne ha necessità.

Così gli si può insegnare ogni movimento, ripetendo i gesti finché non avrà appreso ciò che si desidera fargli apprendere. Infine si abituerà ai ritmi delle passeggiate che ricordiamo non devono essere inferiori alle tre volte al giorno. Il chow chow è una razza che soffre molto di solitudine, quindi è giusto non lasciarlo solo per molto tempo, soprattutto quando è un tenero cucciolo, far capir lui che il padrone tornerà sempre a prendersi cura di lui e non lo abbandonerà.

chow chow pelo corto

Cane con lingua blu (Foto©Pixabay)

Allevamento

Il chow chow è un cane molto amato e tanti sono gli allevamenti che si occupano della cura di questo cucciolotto, ne possiamo trovare vari sparsi in tutta Italia, ma una volta portato a casa è necessario continuare ad educare ed allevare questo cagnolino fin dai prima istanti, con tanta dolcezza.

Temperamento

Il chow chow è un cane abbastanza tranquillo, un ottimo cane da guardia. Il suo temperamento può essere riassunto nei seguenti aggettivi: leale, indipendente e distaccato, è un eccellente compagno per la famiglia, si adatta senza problemi alla vita in casa o in appartamento. Ha bisogno di movimento quotidiano. Esige una perenne cura e pulizia del pelo, è quindi necessario fare attenzione al suo corpo.

chow chow lingua

Cucciolo di chow chow (Foto©Pixabay)

Alimentazione

Il chow chow, probabilmente perché di origini cinesi, adora il riso, ma, la sua dieta, deve essere molto attenta, per questo motivo è necessario seguire attentamente le istruzioni dell’allevatore fin dal primo momento in cui il cane arriva a casa.

In linea generale, puoi considerare che per dare da mangiare al Chow Chow si può utilizzare del mangime pronto e di altissima qualità, oppure si può scegliere di fargli seguire una dieta con prodotti casalinghi idonei alla sua alimentazione come carne ben cotta e disossata, le patate non verdi, la pasta e il pane, va bene anche la frutta tranne l’uvetta e intingoli, insaccati, cioccolato, dolciumi, le cipolle e qualsiasi cosa sia troppo unto o troppo salato.

È importante controllare l’alimentazione da quando il cane è un cucciolo, dosandolo a mano a mano e facendo attenzione al giusto dosaggio, per le cagnoline nel periodo della gestazione, facendo ingerire loro, cibi che contengono le giuste dosi di vitamine, Sali minerali, proteine e tanti altri alimenti che possono servire per una grande risorsa energetica.

Alloggio

Il chow chow è un cane adatto alla presenza dei bambini, perché è dolcissimo e giocherellone, assolutamente non aggressivo e può vivere tranquillamente in un appartamento, è un ottimo cane da guardia ma abbaia solo quando è necessario. È un cane che odia la solitudine e restare rinchiuso in un recito all’aperto, se proprio non può vivere in casa, è bene lasciarlo libero in giardino. È giusto però portarlo almeno un paio di volte al giorno a passeggio per non fargli vivere una vita troppo sedentaria.

prezzo chow chow

Chow chow lingua blu (Foto©Pixabay)

Igiene e cure

Questo tenero cucciolo ha bisogno di cure frequenti per essere sempre in ottima forma. Richiede spazzolate e pulizie frequenti al pelo, va spazzolato circa due o tre volte a settimana per evitare sporco e nodi e soprattutto è importante spazzolarlo durante una forte perdita di pelo stagionale che subisce, detta “muta”, durante la quale può lasciare parecchi peli in casa, e ha bisogno di un bagno in genere una volta ogni tre o quattro mesi.

Fortunatamente il chow chow sbava in modo moderato e non molto abbondante, la bava in genere non rappresenta un problema in casa, perché non è in quantità significativa, ma piuttosto bisogna avere riguardo per il sotto gola che può bagnarsi particolarmente mentre il cane beve, bisognerà quindi tenerlo asciutto per evitare infiammazioni e infezioni della pelle.

Malattie e cure

Solitamente questo cane gode di buona salute, non è soggetto spesso a malattie. Come per tutti i cani a petto profondo, però, bisogna porre molta attenzione alla dilatazione di stomaco e agli occhi, che sono particolarmente sensibili. D’estate, può soffrire molto il caldo e va trattato con moltissima attenzione per evitare i colpi di calore. Ovviamente poi, come tutti gli altri cani va portato dal veterinario per i controlli di routine e per le vaccinazioni.

lingua chow chow

Cane dalla lingua blu (Foto©Pixabay)

Accoppiamento

Per l’accoppiamento, come per tutti gli altri cani, è importante aspettare la maturità sessuale, che avviene fra i 6 mesi e i 10 mesi, aspettando ovviamente il terzo ciclo estrale della femmina, che prima, i due cani si conoscano e imparino a socializzare bene tra loro e per la sicurezza dei padroni, che abbiano entrambi il pedigree che ne certifichi la provenienza. Poi ovviamente verrà tutto da sé, ed importante sarà il periodo della gestazione, stando vicino alla piccola cagnolina facendo attenzione con l’alimentazione e con tutte le cure di cui ha bisogno.

Quanto vive in media uno chow chow

Uno chow chow, ha una vita più o meno lunga, vive tra i 9 ed i 15 anni.

Chow chow prezzo

Uno chow chow varia di prezzo a seconda del luogo dove viene acquistato, e può partire dai 600 euro fino ad arrivare anche ad 850 euro, se si preferisce comprarlo in uno dei migliori allevamenti presenti sul territorio italiano, bisogna mettere in conto di spendere una cifra non inferiore a 1000€; per le femmine si arriva fino a 1400 euro. A proposito se qualcuno vi parla di chow chow medio, chow chow nano o chow chow gigante, diffidate! perchè la taglia di questo cane è unica e non esistono varianti.

costo chow chow

Razza cane chow chow (Foto©Pixabay)

25,50€
30,00
disponibile
12 nuovo da 25,50€
Amazon.it
Spedizione gratuita
15,89€
disponibile
1 nuovo da 15,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
29,99€
disponibile
7 nuovo da 29,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
23,94€
disponibile
2 nuovo da 21,95€
1 usato da 19,80€
Amazon.it
Spedizione gratuita
27,20€
disponibile
1 nuovo da 27,20€
1 usato da 26,66€
Amazon.it
Spedizione gratuita
68,99€
97,10
disponibile
2 nuovo da 68,99€
1 usato da 47,48€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,19€
13,99
disponibile
1 nuovo da 11,19€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,88€
34,90
disponibile
12 nuovo da 19,88€
Amazon.it
Spedizione gratuita
7,84€
disponibile
5 nuovo da 7,20€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 10 Dicembre 2019 12:05

Lascia un Commento