advertisement

Schnauzer Medio

schnauzer cucciolo
advertisement

Vederlo passeggiare con quel passo regalo e il manto compatto è un piacere per gli occhi, così ha conquistato il podio estetico lo schnauzer medio, un esemplare di origine tedesca dal carattere deciso e sicuramente impegnativo.

Chiunque abbia adottato un cucciolo di schnauzer conosce bene i grattacapi della razza ma al tempo stesso si parla di una specie affettuosa, protettiva e dalla spiccata intelligenza.

Origini

Lo schnauzer medio ha origini molto lontane e già in alcuni dipinti del quindicesimo secolo è stato più volte ritratto come cane da scorta di cavalli e carrozze.

L’origine della razza pare sia legata ai pinscher da cui si differenzia principalmente per la lunghezza del pelo. In origine il cane veniva riconosciuto come pinscher a pelo duro ed era riconosciuta come razza media, soltanto in seguito hanno poi avuto origine la razza nana e quella gigante. Nella Germania del 1895 si costituì il primo club di estimatori di schnauzer nani.

schnauzer nano prezzi
Schnauzer medio nero (Foto©Pixabay)

Descrizione

Lo schnauzer è una razza a cui appartengono le tipologie mini, medio e gigante. La dimensione media è ovviamente la più comune e rappresenta lo standard riconosciuto Enci.

I colori esistenti sono nero, pepe e sale mentre il mantello è fumo. Il pelo è sempre denso, duro e corto. Si tratta di una razza resistente sia alle temperatura calde sia a quelle fredde e rappresenta senza dubbio il cane con maggiore resistenza in natura.

Un consiglio spassionato è quello i rinunciarvi se si tratta di primo cane, ha un temperamento particolarmente deciso e non è adatto a padroni inesperti.

Caratteristiche

Si tratta di un cane dal portamento elegante e regale. La testa è robusta e si caratterizza per la simpatica barba di cui è dotato e dal tartufo largo che contribuisce a rendere il viso di questo esemplare irresistibile.

Il corpo dello schnauzer medio è robusto e resistente ed è completamente ricoperto di manto particolarmente duro e folto. La costituzione delle ossa la rende una specie resistente nonostante la taglia contenuta ed è per questa ragione apprezzato dagli allevatori.

La coda è piccola e all’insù. Il peso medio varia a seconda del genere mentre l’altezza oscilla tra i 45 e i 50 cm.

Temperamento

Questo piccolo esemplare dagli occhi dolci nasconde un caratterino molto deciso e per tale ragione è importante fin da subito abituarlo agli ordini. Si tratta di una specie testarda, tenace e impetuosa e se male educato rischia di diventare irruento e di difficile gestione.

Ha un fortissimo legame col padrone, dal quale si separerà a gran fatica mentre con gli estranei mantiene sempre la sua regale sufficienza.

Anche se affezionato alla propria casa, se lasciato in spazi aperti dà libero sfogo alla propria indole indipendente e curiosa, ama infatti esplorare e giocare in tutto lo spazio che ha a propria disposizione.

schnauzer costo
Schnauzer nero medio (Foto©Pixabay)

Schnauzer medio: il rapporto con il padrone

Nei confronti del padrone questa specie riserva la massima delle premure. È attento e protettivo e difficilmente lascerà il proprio padrone incustodito.

Ama la compagnia ed è in grado di stabilire un ottimo rapporto di fiducia che va incoraggiato con premi e gratificazioni. Non ama la solitudine ed è quindi sconsigliato a chi passa troppo tempo fuori casa.

Schnauzer medio: il rapporto con i bambini

Sebbene diffidente di carattere, con i bambini lo schnauzer medio diventa un affidabile compagno di giochi e risulterà sempre attento e protettivo nei loro confronti.

Nonostante ciò è importante che non sia lasciato da solo in compagnia dei più piccoli. Si tratta di una razza consigliata anche per le famiglie numerose.

Schnauzer medio: il rapporto con gli altri

Anche se testardo uno dei pregi dello schnauzer medio è l’affetto che nutre nei confronti del proprio nucleo familiare. Tutte le persone che circondano il padrone hanno il suo benestare e, dopo una prima diffidenza, diventa affettuoso e giocherellone.

Ha una forte indole protettiva nei confronti della propria cerchia. Con gli sconosciuti è tollerante se abituato fin da piccolo ma non è il classico animale socievole che scodinzola a chiunque. Sebbene diffidente e attento con gli sconosciuti, difficilmente risulterà aggressivo nei luoghi affollati.

allevatori schnauzer
Allevamento schnauzer medio (Foto©Pixabay)

Schnauzer medio: il rapporto con gli altri cani

Così come con gli sconosciuti, anche con gli altri cani va abituato fin da cucciolo. Questo esemplare è territoriale e ama la propria famiglia tanto da maturare un estremo senso di protezione.

advertisement

È paziente con gli altri cani ma non ne ama la compagnia prolungata, soprattutto se in casa propria. Ha bisogno di tempo e di abitudini per riconoscere un cane come membro della propria famiglia.

Come allevare un Schnauzer medio

Allevare uno schnauzer medio non è da prendere sotto gamba. Si tratta di un esemplare indipendente, testardo e assolutamente territoriale. L’interazione richiede nervi saldi e pugno di ferro ma, nonostante ciò, si rivela tra i più affettuosi e socievoli.

Alimentazione

L’alimentazione dello schnauzer va tenuta a bada in quanto particolarmente vorace, questo esemplare può mangiare molto più del dovuto e se non ha un’attività fisica costante può andare incontro a obesità e problemi vascolari.

schnauzer carattere
Cane schnauzer medio (Foto©Pixabay)

Alloggio

Lo schnauzer medio è un cane in grado di adattarsi senza troppi drammi alla vita d’appartamento. Nonostante sia ben felice di condividere spazi ridotti col proprio padrone, è necessario non fargli mancare almeno un’ora di attività all’aperto o lunghe passeggiate in esterna.

L’alloggio ideale è un appartamento contenuto con un piccolo spazio esterno nel quale giocane e muoversi in totale libertà.

Igiene e cura

Lo schnauzer medio è un cane particolarmente sensibile all’estetica. Tiene particolarmente al proprio aspetto e il padrone dovrà necessariamente dedicare del tempo alla cura dello stesso. Il pelo inoltre va curato nelle zone sensibili di volto e zampe.

Il pelo duro potrebbe favorire il deposito di sporco e per tale ragione si richiede un’attenzione quotidiana abbinata a una toelettatura professionale semestrale. La cura e l’igiene quotidiana in prossimità di viso, unghie e vigorose spazzolate sono impegni al quale il padrone è bene si abitui fin da subito.

Addestramento

Poco adatto come primo cane in quanto testardo, tenace e indipendente. Si tratta di una razza che difficilmente risulterà semplice da addestrare e richiede l’impegno di un padrone deciso che verrà ripagato con coccole e fedeltà.

Lo schnauzer medio è dotato di spiccata intelligenza, sarà rapido ed efficace nell’apprendere gli ordini ma avrà sempre un momento in cui sentirà di voler emergere e sentirsi indomabile.

cane razza schnauzer
Schnauzer nero (Foto©Pixabay)

Accoppiamento

Prima di pensare all’accoppiamento è utile sapere che lo schnauzer medio raggiunge la maturità sessuale tra i 10 e i 16 mesi e la gestazione varia dai 60 ai 67 giorni.

Una volta raggiunta la maturità andrà in calore ogni 6 mesi e il numero di cuccioli varia da 3 a 10. A determinare il numero di cuccioli saranno la taglia, l’età e la razza con la quale avverrà l’accoppiamento.

Malattie e cure

Come la maggior parte dei cani di razza una delle malattia a cui può andare incontro uno schnauzer medio è la displasia dell’anca, per la quale oggi esistono test in grado di determinarne la genetica.

Un’altra malattia alla quale può andare incontro la razza è quella del fegato, più precisamente la degenerazione vacuolare che comporta la comparsa di vacuoli citoplasmatici di varie dimensioni. In linea generale si tratta di una specie robusta e dalla salute inviolabile rispetto a molte altre razze canine.

Quanto vive in media

Questa razza si distingue perché particolarmente robusta e se ben tenuto e curato uno schnauzer medio ha un’aspettativa di vita di circa 12 anni.

schnauzer taglia media
Cuccioli schnauzer (Foto©Pixabay)

Schnauzer nano

Tra le tipologie riconosciute dall’Enci figura anche lo schnauzer nano, un esemplare di piccola taglia esistente nei colori sale e pepe, bianco, nero e argento. Non supera i 35 cm di altezza e gli 8 kg di peso e per tale ragione, rispetto alla tipologia media o gigante, è largamente apprezzato per la vita da appartamento.

Il temperamento è quello dello schnauzer medio ed è un amante incondizionato del nucleo familiare, dei bambini presenti in casa ed è più tollerante alla solitudine. Nonostante ciò è importante lasciarlo solo per poche ore al giorno e non eccedere, potrebbe infatti risentire dell’assenza del padrone.

Schnauzer medio: prezzo

Lo schnauzer è un cane particolarmente apprezzato da grandi e piccini, nonostante la conclamata testardaggine, e la larga richiesta della specie ha fatt sì che il prezzo arrivasse a medie molto alte.

Un cucciolo allevato ha infatti un prezzo medio di 1000€. Il consiglio è sempre quello di affidarsi a un allevamento di fiducia e prestare attenzione al pedigree

advertisement
23,45€
disponibile
6 new from 23,45€
as of 28 Settembre 2022 10:38
20,40€
disponibile
10 new from 20,40€
as of 28 Settembre 2022 10:38
19,99€
27,10€
disponibile
10 new from 16,24€
as of 28 Settembre 2022 10:38
18,88€
23,60€
disponibile
31 new from 13,00€
as of 28 Settembre 2022 10:38
6,99€
10,99€
disponibile
2 new from 6,99€
as of 28 Settembre 2022 10:38
13,23€
18,50€
disponibile
6 new from 13,00€
as of 28 Settembre 2022 10:38
Ultimo aggiornamento il 28 Settembre 2022 10:38

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox