shampoo per cani pelo corto

Miglior shampoo per cani, a ogni pelo il suo

Argomento molto diffuso tra i proprietari dei cani, che tra corse nel parco e gite fuori tendono a sporcarsi, è come lavare il cane. In questo articolo tratteremo dei migliori shampoo per cani.

Come usare shampoo per cani

Sia che si utilizzi quello secco sia che si utilizzi quello liquido è importante che questo non vada negli occhi del cane.

Se si utilizza shampoo liquido è bene che non faccia troppa schiuma in modo da evitare che il cane si innervosisca per il tempo che si impiega a tenerlo in acqua.

Ogni quanto fare lo shampoo al cane

Lo shampoo al cane sarebbe previsto ogni 20 giorni. Infatti, non è buona norma lavare il cane troppo spesso, questo perché sui peli è presente un liquido chiamato sebo che protegge il pelo. Lavare troppo spesso il cane indebolirebbe questo strato rendendo il pelo debole.

shampoo cani

Shampoo cane (Foto©Pixabay)

Come scegliere il miglior shampoo per cani

Gli shampoo per i cani così come per quelli degli umani non sono tutti uguali. Esistono in commercio shampoo adatti a cani con pelo lungo, shampoo per problemi dermatologici. È importante quindi valutare bene la situazione e la tipologia di cane.

Migliori shampoo per cane economici

Si possono trovare ottimi shampoo per cane anche in una fascia di prezzo economica, al di sotto dei 10 euro.

Iniziamo con il Timely shampoo rigenerante per cani con vitamine pulisce delicatamente e in profondità, ridonando brillantezza, elasticità e al pelo rovinato e secco dell’animale. Si utilizza applicando una piccola qualità a manto bagnato e include vitamine e pantenolo per nutrire il pelo.

Altro prodotto in commercio economico ma buono allo stesso tempo è il Dirtu Talk Deodorizing Shampoo all’aroma d’arancio.

Uno shampoo adatto per cani che vivono all’aperto. Adatto a tutte le razze di cane. È composto da estratto di proteine vegetali e della soia che lasciano la pelliccia oiena e splendente e che ha la caratteristica di eliminare gli odori e non di coprirli.

Shampoo antipulci per cani

Lo shampoo antipulci va utilizzato appena si scopre la presenza sul cane di zecche o pulci. Va utilizzato come un normale shampoo ma va lasciato agire un po’ di più. Generalmente questo tipo di shampoo hanno al loro interno un ingrediente chiamato piretina che serve ad uccidere gli insetti. Per questo motivo se il nostro cane ha la cute particolarmente sensibile bisogna contattare il veterinario prima dell’utilizzo. Lo shampoo antipulci uccide zecche e pulci che sono già presenti sull’animale. Si rende quindi necessario per prevenire e prolungare la protezione utilizzare prodotti specifici.

Quali altri tipi di shampoo per cani esistono?

Esistono in commercio molti tipi di shampoo per i nostri amici a quattro zampe. Ci sono shampoo adatti ai cani con la pelle secca o con dermatiti, cani che perdono il pelo. In questi casi è sempre meglio rivolgersi al veterinario. Ancora altre tipologie sono shampoo per cani allergici o quelli antiforfora. Esistono poi shampoo a secco , spray o gel.

Che succede se uso lo shampoo per umani?

Non bisogna assolutamente utilizzare lo shampoo per umani per lavare i cani. Questo perché il ph degli uomini è 5 mentre il cane ha un ph pari a 7. Un prodotto per umani potrebbe risultare troppo aggressivo per il pelo e il ph del cane. Causandogli sicuramente problemi di irritazione e dermatite o problemi al pelo. Risparmiare utilizzando shampoo per umani potrebbe portarvi a spendere di più per curare il vostro amico pelosetto.

Ultimo aggiornamento il 27 Ottobre 2021 23:26

Lascia un Commento