cani grandi razze

I cani più grandi del mondo

Al netto di quanti cani da me sono stati trattati, è arrivato il momento di stilare una lista e di andare a scovare i cani più grandi del mondo, insomma dei veri e propri cuccioloni che si sanno distinguere, non solo per la loro bellezza e il loro carattere, ma anche per le loro dimensioni.

Sono tantissimi e tutti imperdibili, scopriamoli insieme.

Alano

L’alano con la sua imponenza ed eleganza, ma anche intelligenza domina sicuramente il panorama europeo.

Quando si pensa a un cane di taglia gigante si pensa proprio a lui, tanto che il nome della razza è entrato a far parte di tanti modi di dire. Questi non si sbagliano in quanto al garrese il maschio misura tra gli 80 cm e i 90 cm, mentre la femmina tra i 72 cm agli 84. Mentre per quanto riguarda il peso il maschio va dai 55 ai 90 kg, mentre le femmine dai 45 ai 65 kg. Con queste misure l’Alano si aggiudica il titolo di “cane più grande del mondo”.

cane più grande del mondo

Alano (Foto©Pixabay)

Pastore dell’Anatolia

Imponente e tra le razze di cani più antiche- razza sviluppatasi in Asia minore circa 1000 anni fa- , il Pastore dell’Anatolia dimostra tutta la sua stazza anche nelle dimensione.

Quest’ultimo è un vero e proprio cane di montagna, infatti al garrese misura per i maschi tra i 74 e gli 81 cm e per le femmine tra i 71 e i 79 cm; mentre raggiunge un peso che va per i maschi da i 50 ai 65 kg, per le femmine dai 40 ai 55 kg.

cani giganti

Pastore dell’Anatolia

Levriero Scozzese

Nonostante questo si possa considerare uno dei cani di taglia grande e, inoltre, il suo impiego principale sia la caccia, il Levriero scozzese è uno dei cani più docili che ci siano, tanto da risultare timido. Però le misure non sono da sottovalutare, il gigante buono raggiunge al garrese i 76 cm per l’esemplare maschio e i 71 cm per quello femmina, mentre raggiunge un peso di circa 50 kg, forse perché nella sua stazza questo cane è abbastanza esile.

Levriero Irlandese

Assomiglia tantissimo a suo cugino, il Levriero Scozzese, tanto nell’ aspetto quanto nel carattere. Purtroppo questa razza è quasi scomparsa dalla metà del XIX secolo.

La ricordiamo in tutto il suo splendore e le sue misure: al garrese il maschio raggiunge i 78,5 cm, la femmina i 71 cm; il peso del maschio è circa di 54 kg, della femmina di circa 40,5 kg.

Mastino Tibetano

Hai davanti a te un vero e proprio orsacchiotto originario del Tibet, nonché un “cane da montagna” si pensa il più simile alla forma archetipa del cane da montagna, da cui poi sono nate tutte le altre razze di questa grande famiglia.

Tra i cani che fino ad adesso ho considerato, il mastino tibetano è uno dei più piccoli e si po’ dire sia “tutto pelo”: il maschio raggiunge un’altezza al garrese tra i 66 e i 76 cm, mentre la femmina tra i 61 e i 71 cm; il peso invece va dai 45 ai 73 kg per il maschio e dai 35 ai 54 kg per la femmina.

cani taglia grande

Mastino Tibetano

Mastino Napoletano

Con il Mastino Napoletano si ritorna nello stivale, nonostante il suo più remoto antenato sia un molossoide assiro- babilonese. Questa razza deriva il suo nome dalle campagne napoletane dove fu riscoperto durante il secondo dopo guerra, in realtà precedentemente era già stato utilizzato dai Borboni, quindi sempre nel napoletano. Questo Mastino raggiunge nel maschio un’altezza al garrese che va dai 65 ai 75 cm, mentre nella femmina dai 60 cm ai 68; il peso raggiunto dal maschio è tra i 60 ai 70 kg, dalla femmina tra i 50 e i 60 kg.

cani di grossa taglia

Mastino Napoletano

Mastino francese

Il Mastino francese o dogue d’Aquitaine è l’unico mastino originario della Francia, nonché discendete dai più famosi mastini spagnoli e molossi romani.

Nella sua categoria non è tra i più grandi: ha un’altezza al garrese per il maschio dai 60 ai 68 cm e per la femmina dai 58 ai 66 cm; il peso è per il primo di 50 kg, mentre per la seconda di circa 45 kg.

i cani più grandi del mondo

Mastino francese

Cane da Montagna dei Pirenei

Il Cane da Montagna dei Pirenei è anch’esso originario della Francia, ma non è un mastino, bensì un cane da montagna come rivela lo stesso nome. È principalmente un cane da guardia che viene utilizzato, appunto, sui Pirenei.

L’avrai sicuramente potuto ammirare in moltissime produzioni cinematografiche, deve principalmente la sua fama al Delfino che lo fece subito suo amatissimo cane di compagnia. Il maschio raggiunge un’altezza al garrese tra i 70 e gli 80 cm, la femmina tra i 65 e i 75 cm. Il peso, invece, si aggira intorno ai 60 kg.

il cane piu grande del mondo

Cane da Montagna dei Pirenei

Terranova

Insieme all’Alano questo è tra le razze di cani giganti più diffuse, tanto che un posseduto un Terranova personaggi come Napoleone, Wagner, Giorgio II e Lord Byron. È originario dell’omonima isola candese, ma si fanno risalire i suoi antenati a cani portati in America dai vichinghi. Attualmente è impiegato per i salvataggi in acqua.

Nonostante sia molto agile in questo ambiente, ha comunque delle dimensioni non indifferenti con un’altezza al garrese per i maschi dai 69 ai 78 cm e per le femmine tra i 62 e i 72 cm; il peso per il maschio è di circa 74 kg e per il femmina di circa 54 kg.

cani grossa taglia

Terranova

San Bernardo

Il San Bernardo è un cane non solo prestigioso per il nobile ruolo che da secoli ricopre, ovvero di soccorritore sulle zone più alte delle Alpi, ma anche per la sua antichissima origine che si fa addirittura risalire al tempo dei Romani.

Deriva il suo nome dalla prima zona nella quale ve ne sono trovate tracce, il Colle San Bernardo. Famoso è Barry I che soccorse ben 40 persone. Con la sua altezza al garrese dei maschi tra i 70 e i 90 cm e delle femmine tra i 65 cm e gli 80 cm, ma anche con un peso che raggiunge i 100 kg, il San Bernardo si aggiudica il soprannome di “cane gigante assoluto”, ottimo sfidante del sopra citato Alano.

cane grande

San Bernardo

Leonberger

Il cane Leonberger proviene dalla Germania. Esso possiede questo nome perché l’aspetto vuole effettivamente riprodurre il leone contenuto nello stemma della città di Leonberger, situata vicino a Stoccarda.

Le sue misure non lasciano a desiderare: per il maschio l’altezza al garrese va dagli 80 cm ai 95 cm, per la femmina va dai 70 cm agli 85 cm; il peso va dai 60 kg agli 80 kg.

cani di taglia grande

Leonberger

Boerboel

Forse questa è la razza più lontana dall’immaginario comune, in quanto proviene dal Sudafrica. Inoltre, essendo una razza non riconosciuta, non si posseggono molte informazioni, se non che l’altezza al garrese va dai 65 cm ai 75 cm, per le femmine dai 60 cm ai 65 cm. Si può rivelare anche il peso che è per i maschi 75-80 kg, per le femmine tra i 45 ai 50 kg.

cane taglia grande

Boerboel

Kangal

Il Kangal, originario della Turchia, è uno splendido cane da montagna utilizzato come pastore- custode, fa parte della macrocategoria dei “Cani da pastore dell’Anatolia”, del quale ho già parlato.

La sua altezza al garrese va per il maschio dai 70 agli 85 cm, per la femmina dai 65 ai 75 cm. Il peso, invece per il maschio è di circa 75 kg, per la femmina di 55 kg.

il cane più grande al mondo

Kangal

Akbash

Anche il cane Akbash è originario della Turchia, anche lui è impiegato come pastore- custode e anche questa razza fa parte di quel gruppo denominato “Cani da pastore dell’Anatolia”. Differisce leggermente da suo fratello, il Kangal proprio nelle dimensioni.

L’altezza al garrese, infatti, va per i maschi dai 71 agli 86 cm e per le femmine dai 69 agli 81 cm, mentre il peso nei maschi raggiunge i 64 kg, nelle femmine i soli 48 kg.

il cane piu grosso del mondo

Akbash

Cane corso

Anche questo un cane tutto italiano, per altro diffusissimo nelle nostre terre almeno fino al 1950, anche in buona parte tra i briganti a scopo di guardia. Nerissimo incute un po’ di timore anche per le sue dimensioni, in quanto raggiunge un’altezza al garrese che nel maschio arriva ai 68 cm e nelle femmine ai 65 cm, mentre il peso è di circa 50 kg per il maschio e di circa 45 kg per le femmine. Attualmente viene usato anche per la difesa personale.

i cani piu grandi

Cane corso

Kuvasz

Ecco un altro cagnolone bianco, questa volta ungherese. Tra i più antichi nel gruppo dei cani giganti, si pensa addirittura che si sia diffuso grazie ai popoli ungarici nomadi primitivi.

Con un’altezza al garrese di circa di 71 cm nei maschi e di circa 66 cm nelle femmine, raggiunge un peso rispettivo di 52 kg e di 40 kg.

cane enorme

Kuvasz

Komondor

Potrebbe sembrare a prima vista un mocio con le zampe, ma ciò non è. Il Komondor è un cane ungherese. Si pensa portato in quelle terre e poi in Europa dai Cumani durante la prima metà del XIII secolo. Il maschio raggiunge un’altezza al garrese di 80 cm, la femmina di 70 cm. Il peso del maschio è di circa 60 kg, mentre quello della femmina di circa 50 kg.

cani di razza grande

Komondor (Foto©Pixabay)

Lascia un Commento