Gatto Blu di Russia o Nebelung

Il Blu di Russia è un gatto da un’eleganza distintiva e bellezza inconfondibile, ma anche caratterizzato da una grande intelligenza e da una grande tranquillità e dolcezza, quindi si può dire che è un perfetto animale domestico. Ecco tutti i passi per instaurare un legame profondo con questo splendido felino.

Origini del Blu di Russia

Le origini del gatto Blu di Russia sono per lo più sconosciute; è nota la caratteristica predominante di questo animale, ovvero il pelo blu con sfumature grigie. Circa la sua provenienza si sa di certo  che da tempi immemori era presente nel nord-ovest della Russia, particolarmente nella città portuale di Arcangelo. Proprio i marinai di questa città portuale imbarcavano nelle navi questo gatto  per cacciare i topi e così è stato conosciuto in tutto il mondo. La  sua fama si è diffusa, quindi, prima a San Pietroburgo e poi nel panorama londinese.

cuccioli in regalo

Blu di russia gatto (Foto©Pixabay)

Caratteristiche del Blu di Russia

Curiosa caratteristica del blu di Russia è la forma delle labbra che somigliano più che altro a quelle della Giocanda, effetto più evidente nel gatto degli allevamenti statunitensi piuttosto che londinesi. È un gatto di taglia media ed è caratterizzato da una testa cuneiforme con degli spigoli addolciti, fronte piatta e alta e allo stesso tempo, mento forte con gli angoli della bocca voltati all’in su’.

Le orecchie sono grandi e assottigliate e leggermente arrotondate alle punte, coperte di pelo fino e folto che nel Blu di Russia è parte fondamentale per la sua bellezza. È poi un gatto affusolato e leggiadro; infatti il peso per gli esemplari maschi si aggira intorno ain 3,5-5 kg e per le femmine arriva  fino a 4 kg. La coda è poi spessa e assottigliata alla punta. Le zampe sono lunghe e sottili con piedi piccoli e arrotondati, il mantello è corto e folto e il colore è solo il blu che deve essere inteso in tonalità chiara.

Questo gattino è sostanzialmente molto gentile, discreto e non invadente. Sopporta abbastanza bene il freddo, proprio per il suo manto, e ama stare all’aperto. Nonostante ciò, non ha problemi a rimanere in casa da solo per una giornata intera, in attesa dell’arrivo del suo padrone. Se abituato può adattarsi a viaggiare in qualsiasi mezzo, quindi è possibile instaurare un legame non indifferente . Sa essere dolce e affettuoso e si lega a un solo padrone con il quale lega molto profondamente, quasi come fosse un cane. Il suo padrone ideale è una persona tranquilla, capace di usare modi dolci.

Come allevare un gatto blu di russia

Per quanto riguarda l’allevamento è doveroso in primis dedicare particolare attenzione al mantello, in quanto molto bello e  da non lasciare allo stato brado; deve essere spazzolato almeno una volta a settimana, più spesso durante la muta, senza troppa energia al fine di non elettrizzare ne’ appiattire il mantello e infine deve essere lisciato con pelle di daino asciutta o appena inumidita. Anche le orecchie hanno bisogno di igiene e le unghie di essere tenute corte.

Per il resto questo gatto è facile da gestire anche proprio alla tranquillità che tanto lo contraddistingue, quindi si può allevare come generalmente si allevano tutti gli altri gatti.

blu di russia prezzo

Gatti blu di russia (Foto©Pixabay)

Alimentazione del Nebelung

In una prima fase i cuccioli devono essere allattati con il latte materno fino a quando questo non sia esaurito; successivamente devono poi essere svezzati con latte in polvere e omogeneizzato. Durante l’età adulta vanno bene gli alimenti normali per gatti, sia secchi che  umidi.

Se si scelgono cibi freschi come carne, pesce e verdure cotte, va pensata una dieta bilanciata, ricca e varia, meglio se programmata con l’aiuto di un veterinario. Si consiglia l’utilizzo di prodotti completamente naturali perché di facile digeribilità. Il Blu di Russia è un gatto ingordo, soprattutto se sterilizzato e quindi tende ad ingrassare; per questo motivo è meglio calibrare con attenzione l’alimentazione da frammentare in piccoli momenti per far sì che questo piccolo amico non esageri.

Alloggio del Blu di Russia

Si consiglia una cuccia per gatti calda e morbida, soprattutto d’inverno. Importante è  l’uso della lettiera, da tenere costantemente pulita in quanto il gatto in generale è un animale molto pulito e quindi necessita della pulizia per quanto riguarda i propri spazi.

Addestrare il Blu di Russia

L’addestramento deve iniziare a un mese di vita per mezzo dell’utilizzo del tiragraffi. A ogni azione sbagliata si riprende per far sì che capisca l’errore compiuto. L’addestramento è molto facile da intraprendere per la straordinaria intelligenza di questo gatto.

blu di prussia gatto

Allevamento blu di russia (Foto©Pixabay)

Riproduzione del Nebelung

Il periodo migliore per l’accoppiamento è la primavera; in generale i gatti maschi sono attivi sempre e quindi i gatti possono nascere anche in estate e in autunno. Se il maschio è sempre attivo, la gatta è limitata dal ciclo estrale, il periodo durante il quale va in calore. In inverno, inoltre, la gatta ha una fase detta anestro, periodo durante il quale non va in calore.

La maturità sessuale viene raggiunta  a un anno e mezzo di vita. L’accoppiamento è un vero e proprio rituale da trattare con il rispetto e l’attenzione che merita, quindi con varie accortezze: prima dell’accoppiamento i gatti si tendono a essere lasciati insieme per 3-4 giorni, di modo che le possibilità di fecondazione siano maggiore; i gatti durante l’accoppiamento devono essere assolutamente lasciati da soli, anche se non si percepiscono rumori. Il segno di avvenuto accoppiamento sono le tracce di palle di pelo che i gatti si strappano durante l’amplesso.

Malattie del Blu di Russia

Anche in questo campo il Nebelung non ha particolari problemi in quanto generalmente gode di ottima salute. Se ben curato, infatti, è molto longevo e può vivere fino ai 15-20 anni, ma ci sono esemplari che hanno raggiunto anche i 25 anni, diventando così un vero e proprio compagno per la vita. Tra le patologie più comuni di questa razza si annoverano la cardiomiopatia ipertrofica e la polidattila. È poi importante  rispettare il calendario delle vaccinazioni ed effettuare tutti i trattamenti antiparassitari consigliati per assicurare la migliore vita possibile a questo magnifico gatto

blu di russia costo

Gatto blu di russia carattere (Foto©Pixabay)

Gatto Blu di Russia: prezzo

Certamente questo gatto non rientra tra i più economici, soprattutto per le sue particolari caratteristiche, infatti il suo prezzo va dai 900 euro fino a raggiungere una cifra sopra i 1000.

cuccioli blu di russia

Blu di russia cuccioli (Foto©Pixabay)

16,06€
18,90
disponibile
7 nuovo da 12,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
32,40€
36,95
disponibile
2 nuovo da 32,40€
9 usato da 26,64€
Amazon.it
Spedizione gratuita
58,99€
disponibile
1 nuovo da 58,99€
39,95€
45,93
disponibile
1 nuovo da 39,95€
4 usato da 36,47€
8,99€
disponibile
3 nuovo da 8,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,59€
15,69
disponibile
4 nuovo da 12,59€
3 usato da 11,08€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 22 Ottobre 2019 23:41

Lascia un Commento