american wirehair

American wirehair

Un gatto poco loquace ma affettuoso, amabile e dal pelo caratteristico che lo rende simpatico. E’ così possibile sintetizzare un american wirehair, la razza felina americana discendente dallo shorthair che sta lentamente conquistando anche l’Europa.

Origini

L’american wirehair va annoverato tra le razze di gatti moderne. Questo esemplare felino originario del Nord America è frutto di una mutazione spontanea risalente al 1966. E’ in questo anno che da una cucciolata di american shorthair nacquero due gatti dal pelo riccio e fitto, caratteristica molto simile al manto di una pecora e la cui nascita diede inizio a successivi incroci e alla nuova razza.

gatto american wirehair

American wirehair (Foto©Instagram-paquiww1)

Caratteristiche

Questo gatto, come si evince anche dall’origine della nascita, segue le orme dell’american shorthair ma differisce per il manto che presenta un pelo duro e irto. In genere questo tipo di pelo è più frequente nei cani che nei gatti ed è ciò che caratterizza maggiormente l’esemplare. Il pelo corto è di tre tipi: copertura, secondario e sottopelo.

Una peculiarità è il fatto che anche sulle orecchie i peli siano crespi e alla fine risulterà una mini pecora arruffata dal muso dolcissimo. L’american wirehair è un gatto di statura media, con muso tondeggiante e la bocca pronunciata. In natura è concessa qualsiasi colorazione. Gli occhi sono nella maggior parte dei casi gialli ma i felini dal manto bianco potrebbero presentarli di colore blu o ambrati.

Temperamento

Questo gatto vigoroso e robusto presenta un temperamento dolce e non mancheranno dimostrazioni di affetto nei confronti del padrone, degli altri membri della famiglia e anche nei confronti di altri esemplari presenti in casa. Il carattere è molto socievole e difficilmente avvierà una relazione ostile con il prossimo. E’ indipendente e profondamente interessato a ciò che lo circonda. La vivace curiosità lo spingerà a visitare ogni angolo della casa. E’ un amante dei giochi ed è straordinariamente vivace.

Questo gatto è indicato per le famiglie numerose e per chi ha in casa dei bambini, purché vengano rispettato i suoi momenti di tranquillità.

Come allevare un American wirehair

Scegliere un american wirehair è come scegliere un fedele compagno a quattro zampe che ricorda un felino, un cane e una pecora. Questo straordinario esemplare dal manto bizzarro è un’affettuosa compagnia e allevarlo è un gioco da ragazzi purchè non manchino rispetto, attenzioni e una vagonata di coccole.

american wirehair cat

American wirehair (Foto©Instagram-paquiww1)

Alimentazione

L’america wirehair come ogni gatto che si rispetti ha bisogno di un’alimentazione equilibrata che ne segua la crescita e la salute. Il fatto che questo felino di taglia media sia massiccio può trarre in inganno e far incappare nell’errore che il cibo debba essere abbondante. In realtà la tendenza a ingrassare è dietro l’angolo ed è per questo che il consiglio principale è di non eccedere con le dosi. E’ bene alternare cibo secco e umido e inserire all’interno della dieta riso e verdure, oltre alle crocchette apposite.

Alloggio

Così come l’american shorthair, anche la razza wirehair ama la casa quanto l’aria aperta. E’ un predatore dalla vivace curiosità e ama sconfinare, esplorare e scaricare le energie. Sarà importante avere il padrone a portata di coccole sul divano tanto quanto avere uno spazio proprio ed isolato dove poter mantenere la tranquillità. E’ un animale da appartamento che non disdegna spazi nuovi e aperti. Se doveste tenerlo in casa allora è bene stimolarlo con attrattive nuove, come per esempio un tiragraffi a più piani.

Igiene e cura

Sebbene il pelo irto e capriccioso di questo esemplare possa spaventare i più, è bene specificare subito che le cure si limitano al minimo. Il pelo non necessita di cure se non di una spazzolata morbida una o due volte a settimana, da intensificare ovviamente durante il periodo di muta. Si consiglia una bagno al mese e una toelettatura professionale per rimuovere i peli morti che potrebbero causargli irritazioni. E’ consigliata poi una pulizia settimanale delle orecchie, visto che tende a produrre molto cerume.

gatti cacciatori di topi

Gatto american wirehair (Foto©Instagram-paquiww1)

Addestramento

Questo esemplare dalla vivace curiosità e spiccata intelligenza è devoto al padrone e tenderà ad assecondare senza troppi intoppi le richieste. Ecco perché l’addestramento di un american wirehair si presenta come tra le più rosee delle esperienze. Attenzione però a non forzare la convivenza tra un esemplare e un animale di piccole dimensioni come criceti o uccellini. Il predatore che è in lui è sempre vigile e la convivenza è serena solo con altri gatti e membri della famiglia.

Accoppiamento

L’accoppiamento di questo felino è concesso solo con animali della stessa razza o con un american shorthair da cui discende. Se l’obiettivo è quello di avere dei piccoli american dal pelo irresistibile allora è bene far accoppiare due wirehair. Il gatto già dal primo anno sarà in grado di riprodursi ma la maturità sessuale sarà completa al quarto anno di età. La gestazione dura 2 mesi e la cucciolata in genere prevede 4 o 5 cuccioli.

Malattie e cure

Come già anticipato è bene dare all’american wirehair un’alimentazione sana ed equilibrata affinché non venga assecondata la sua tendenza a ingrassare. L’obesità infatti è un rischio frequente in questa razza ed è importante per questo motivo vigilare sulla dieta e sulla sua attività fisica. E’ importante sottoporlo ai controlli di routine e alle vaccinazioni richieste. Tra le malattie geneticamente diffuse troviamo la cardiopatia ipertrofica, che causa l’ispessimento del muscolo cardiaco.

american wirehair

Gatto americano (Foto©Instagram-vladiramirezma)

Quanto vive in media

L’american wirehair è un gatto robusto e dall’aspettativa di vita sorprendentemente lunga per un felino. Un wirehair ben tenuto e curato, infatti, ha una previsione di vita che oscilla dai 14 ai 18 anni.

American wirehair: prezzo

A differenza dell’american shorthair che ha preso largamente piede anche in Europa, l’american wirehair è da considerarsi razza rara, caratteristica che lascia gonfiare il prezzo. Attenzione sempre al pedigree e alla accuratezza dell’acquisto. In media un wirehair costa dai 1000 ai 1500 euro.

31,64€
disponibile
2 nuovo da 31,64€
5 usato da 27,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
25,39€
29,99
disponibile
2 nuovo da 22,50€
3 usato da 14,26€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,49€
disponibile
7 nuovo da 16,49€
2 usato da 15,14€
Amazon.it
Spedizione gratuita
39,95€
45,93
disponibile
2 nuovo da 39,95€
16,99€
disponibile
4 nuovo da 13,99€
7 usato da 13,61€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,49€
disponibile
8 nuovo da 11,49€
11 usato da 10,09€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2020 13:09

Lascia un Commento