advertisement

Gallina Chabo

gallina chabo
advertisement

Tra le buffe galline ornamentali figura la razza Chabo, che dal giapponese significa nano.

La gallina Chabo, detta anche Nagasaki si distingue è tra le più apprezzate galline ornamentali, sia per le ridottissime dimensioni sia per il portamento aristocratico di cui si caratterizza.

Origine

La razza della gallina Chabo o Nagasaki, è una delle più diffuse razze avicole nipponiche. Questa viene riconosciuta come gallina Nagasaki sebbene sia molto meno diffusa come denominazione.

L’associazione si deve al fatto che al porto di Nagasaki la razza partiva per essere poi diffusa in Europa. Le origini affondano probabilmente nelle razze dell’Indocina importate in Giappone tra il XVI e il XVII secolo. Fin dalle origini la gallina Chabo è stata acquistata e diffusa come specie ornamentale e per impreziosire i giardini delle famiglie nobili.

galline chabo
(Foto©Instagram-followthehen)

Caratteristiche

La gallina Chabo si distingue per le ridottissime dimensioni del corpo e in particolare degli arti inferiori. Questi sono così corti da farla apparire quasi del tutto priva delle zampe, tanto da essere spesso classificata come razza creeper, le galline striscianti. In realtà si inserisce perfettamente nelle razze bantam, quelle cioè di piccole dimensioni o nane.

Questa caratteristica fisica è tipica delle gallina Nagasaki a causa di una presenza nel DNA di geni dell’acondroplasia che determina un accorciamento delle zampe. In natura la specie Nagasaki è riconosciuta con tre tipi di piumaggio: liscio, arricciato o serico.

advertisement

Questa gallina si distingue per l’indole tranquilla e socievole, che le permette di condividere lo spazio vitale con altre galline o con altre specie animali, ma soprattutto le consente di risultare tra le migliori galline da compagnia.

Riproduzione

La gallina Chabo è una razza  principalmente ornamentale e depone poche uova all’anno. (al massimo 150 in tutto) ma si distinguono per essere covatrici esemplari, come tutte le galline bantam. La presenza nel DNA di geni dell’acondroplasia determina elevata mortalità nei pulcini. Questo problema viene prevenuto dagli allevatori facendo in modo che non vadano mai ad accoppiarsi due esemplari con le zampe corte.

gallina chabo
Galline nagasaki (Foto©Instagram-ruinass_farm)

Allevamento

Hai voglia di allevare galline Chabo o Nagasaki ma non sai da dove cominciare? Si tratta innanzitutto di una razza avicola estremamente delicata e sensibile alle basse temperature, per tale ragione è importante assicurarle il giusto ambiente a seconda delle sue esigenze fisiologiche.

La gallina Chabo ha bisogno di igiene e cura del pollaio in cui vengono ospitate, e richiedono spazio sufficiente per potersi muovere liberamente. Un aspetto della razza da non sottovalutare è infatti il loro desiderio di movimento, sono da favorire quindi pollai ben puliti e spazi ampi. La gallina può anche essere allevata su un prato domestico da giardino in quanto non è una straordinaria razzolatrice.

Per la sua alimentazione è importante sapere che questa gallina mangia oltre la metà rispetto ai polli di dimensioni standard. Si nutre principalmente di erba fresca e verde, che è in grado di procurarsi da sole nei prati. Si ciba, inoltre, di insetti nocivi, erbacce e carboidrati quali avena e grano.

Come anticipato si tratta di una specie estremamente delicata che potrebbe essere colpita da svariate patologie trasmesse da batteri, virus e parassiti.

advertisement
15,20€
16,00€
disponibile
9 new from 15,20€
as of 8 Dicembre 2022 00:59
15,19€
16,00€
disponibile
6 new from 15,19€
as of 8 Dicembre 2022 00:59
33,70€
35,90€
disponibile
34 new from 33,56€
8 used from 24,75€
as of 8 Dicembre 2022 00:59
13,66€
disponibile
as of 8 Dicembre 2022 00:59
34,90€
disponibile
2 new from 34,90€
as of 8 Dicembre 2022 00:59
Ultimo aggiornamento il 8 Dicembre 2022 00:59

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox