advertisement

Cane da Pastore del Caucaso

pastore del caucaso prezzo
advertisement

Il Pastore del Caucaso è un cane definito di tipo Molossoide e appartiene al gruppo numero 2 della classificazione ENCI dei cani da montagna.

È un cane di taglia grande originario della zona del Caucaso come dice il nome, dove è ancora un animale da lavoro e da compagnia molto popolare. Vediamo quali sono le sue caratteristiche e come si alleva correttamente un Pastore del Caucaso.

Origini

Gli esperti pensano che il Pastore del Caucaso tragga le sue origini proprio dagli antichi cani da pastore utilizzati in questa zone, soprattutto nelle steppe della Russia del sud.

La sua selezione è stata in parte azione della natura e in parte azione dell’uomo, cioè dei popoli che abitavano quelle regioni e che usavano quei cani per il lavoro. Storicamente il cane era usato per difendere le case e tenere al sicuro le mandrie e i greggi di animali, sia da altri animali selvatici sia da ladri. In seguito il cane è stato anche utilizzato nell’esercito dello Zar e da quel momento è diventato ancora più popolare.

Nel 1920 ci sono le prime tracce di inizio di selezione della razza durante le quali vengono curate le sue doti irrinunciabili come: potenza fisica, mancanza di paura, udito e vista finissimi e un mantello impermeabile per proteggerlo in tutte le situazioni climatiche.

L’evoluzione esatta del Pastore del Caucaso è tutt’oggi incerta, ma il suo primo riconoscimento di razza ufficiale avvenne nel 1952 quando l’ex Unione Sovietica si riunì a decidere le razze di cani da utilizzare sul territorio. La diffusione nel resto di Europa e del mondo non iniziò prima del 1970, oggi rimane mediamente diffuso, ma non quanto nei suoi paese di origine.

caucaso cane
Pastore caucasico (Foto©Pixabay)

Descrizione

Il cane da Pastore del Caucaso è un cane dalle caratteristiche abbastanza riconoscibili, in particolare la sua grandezza non lascia dubbi. È anche molto robusto e davvero massiccio, con ossatura grande e molti muscoli. La razza ha un dimorfismo sessuale particolarmente buono.

I maschi sono alti tra i 65 e i 70 cm e arrivano a pesare 50 kg mentre le femmine tra i 63 e i 68 cm e arrivano a pesare anche 45 kg.

La testa presenta un cranio largo con zigomi ben sviluppati, è di forma rotonda con il muso che si presenta più corto del cranio, somiglia alla testa di un orso. La mascella è ampia e potente, i denti completi sono dritti con canini leggermente affilati. Il collo è massiccio, corto e ben attaccato alla testa e alle spalle.

Gli occhi sono un po’ infossati e piccoli, di solito di colore scuro con una forma ovale; l tartufo è largo e nero; le orecchie pendono e hanno attaccatura alta, spesso vengono tagliate più corte per comodità, ma non è una pratica che si dovrebbe trovare. Il tronco è largo, dritto e muscoloso con un torace profondo; presenta una forte ossatura che è in grado di sostenere senza sforzo il peso della testa.

Gli arti, si anteriori che posteriori, sono ben diritti e paralleli e hanno ossatura molto forte e resistente, sono retti da spalle di giuste proporzioni con inclinatura adatta all’andatura abituale del cane che è sciolta e agile, nonostante la stazza. La coda è attaccata alta e si allunga fino al garretto, viene portata in 3 modi: a falce, ad anello o a uncino.

Il Pastore del Caucaso esiste nelle varianti a pelo corto, lungo e semi lungo, di cui quest’ultima è la più diffusa. In tutte le tipologie il pelo si presenta folto, soffice e i colori ammessi sono: bianco, bruno, rossastro, tigrato o maculato, con zone grigie su tutto il corpo e varie sfumature tendenti al rossiccio.

Caratteristiche

Il Pastore del Caucaso è una razza di cane robusta che in genere gode di ottima salute durante tutto l’arco della vita, perché ciò avvenga però è fondamentale rivolgersi ad allevamenti certificati per essere certi che abbiano una linea genetica esente da malattie e difetti caratteriali.

La razza non è adatta a vivere in appartamento o in spazi ristretti, questo tipo di condizione lo renderebbe estremamente infelice forse fino al punto di farlo anche diventare aggressivo.

È un cane che ha bisogno di spazio e di movimento quotidiano che vanno al di là della semplice passeggiata cittadina, inoltre è abituato a fare la guardia e a lavorare e potrebbe deprimersi se non può farlo.

Temperamento

Il Pastore del Caucaso è un eccezionale cane da guardia, questo però non vuol dire che non possa anche essere un ottimo cane da compagnia. Generalmente è un cane calmo, intelligente, riflessivo e coraggioso, affronta i pericoli con fermezza, non si lancia mai impulsivamente in una situazione, piuttosto la studia e la risolve.

È molto protettivo verso ciò che ritiene i suoi possedimenti, la sua famiglia, il suo branco e in generale tutto ciò per cui prova attaccamento e affetto, però sa anche perfettamente distinguere quando questi sono in reale pericolo e quando invece si tratta di un gioco o una provocazione da parte di esterni. Ha una tempra molto forte, da cucciolo non sarà molto portato per l’obbedienza tuttavia è perfettamente gestibile e addestrabile con la giusta pazienza e fermezza.

Non è un cane coccolone o giocherellone da adulto, tuttavia ha i suoi momenti e se decide di avvicinarsi può diventare molto dolce.

pastore del caucaso gigante
Cane caucaso (Foto©Pixabay)

Pastore del Caucaso: il rapporto con il padrone

Il Pastore del Caucaso è un cane dal carattere particolarmente marcato e forte che subisce una grande trasformazione da tenero cucciolone a pilastro della difesa della casa. La sua educazione deve essere curata da chi ha un carattere altrettanto forte, fermo e deciso.

Questo cane infatti non ha il minimo timore degli esseri umani e il rapporto che si instaura con lui deve essere di fiducia non di sottomissione, non va assolutamente mai picchiato o trattato con violenza perché questo risveglia in lui gli istinti più aggressivi.

Pastore del Caucaso: il rapporto con i bambini

Il Pastore del Caucaso è un ottimo cane di famiglia, con il giusto addestramento e con la giusta dose di attenzione può stare tranquillamente anche a contatto con bambini, anche piccoli, purché non vi sia mai lasciato solo perché potrebbe involontariamente provocare dei danni a causa della sua stazza. Risulta abbastanza paziente e non si comporta mai con aggressività riconoscendo i giochi e le provocazioni casuali e non offendendosi per una minima cosa.

advertisement

Da piccolo è tenero e giocherellone ed è in questo momento che deve essere messo a contatto con i bambini con cautela e insegnando loro a gestirlo, limitarlo e farsi rispettare così che crescano in simbiosi e rispetto reciproco. Se farete questo il cane difenderà fino alla morte la vostra famiglia da qualsiasi pericolo e rimarrà sempre e comunque un compagno di giochi dei bambini.

Pastore del Caucaso: il rapporto con gli altri

Il Pastore del Caucaso è un cane da guardia, significa che non vede di buon occhio gli estranei ed è anche molto territoriale. Riconosce un estraneo da un componente della famiglia anche a molti metri di distanza ed è molto probabile che non lo lascerà mai avvicinare alla vostra casa o a quello che considera il suo territorio.

Un addestramento specifico sarà necessario per insegnargli a fidarsi di voi e a lasciare passare gli estranei che voi deciderete di far entrare in casa. Con ospiti occasionali potrebbe essere necessario tenerlo distante o in una zona della casa separata.

Pastore del Caucaso: il rapporto con gli altri cani

Il Pastore del Caucaso non è un cane facilmente provocabile o che diventa subito aggressivo. Grazie alla sua intelligenza sa quando si tratta di una situazione di gioco o di pericolo, inoltre non si lascia toccare nemmeno se sono gli altri cani a provocare, a meno che non mettano di mezzo il suo umano di riferimento. In quest’ultimo caso attenzione perché può diventare aggressivo.

L’addestramento, la socializzazione e l’attenzione sono sempre necessari per evitare spiacevoli inconvenienti. Il cane è molto territoriale, quindi attenzione a far entrare altri cani in quello che lui considera il suo territorio, normalmente va d’accordo con gli altri animali, ma può avere problemi con cani della stessa taglia e dello stesso sesso.

pastori del caucaso
Cane pastore del caucaso (Foto©Pixabay)

Come allevare un Pastore del Caucaso

Un Pastore del Caucaso non è un cane adatto per prime esperienze; il suo carattere forte e la sua aggressività potenziale lo rendono poco adatto a chi non sa come gestire l’addestramento con molta sicurezza. Si tratta di un cane molto grande e va preso in considerazione che ha bisogno di spazio e movimento quotidiano, quindi non pensate di prenderlo e tenerlo chiuso in un appartamento, nemmeno se è di grandi dimensioni.

Alimentazione

Il Pastore del Caucaso è un cane di taglia grande e questo va tenuto in considerazione pensando alla sua alimentazione. Necessiterà infatti di una grande quantità di nutrienti e di pasti che dovranno essere programmati con cura, specialmente se deciderete di fargli fare una dieta casalinga. Alimentarlo con cibi già confezionati e croccantini è la scelta migliore, a patto che siano di alta qualità e in grado di fornire tutto il necessario per la crescita e il sano sviluppo di un cane di questo tipo.

Molte proteine, poca fibra vegetale e un medio contenuto di grassi senza zuccheri è la composizione perfetta per il Pastore del Caucaso. Non è un cane delicato o che soffre di disturbi di stomaco e non è nemmeno schizzinoso quando sceglie il cibo, quindi dovrebbe poter mangiare di tutto. Il peso del cane va monitorato da vicino, essendo già massiccio non dobbiamo mai rischiare di portarlo al sovrappeso.

Alloggio

Il Pastore del Caucaso ha bisogno di avere degli spazi esclusivamente per sé. Una tana o una cuccia confortevole, lontana dalle zone di maggior trambusto della casa, dove potrà passare del tempo a rilassarsi sono l’ideale. Il cane ama avere i suoi momenti e non deve essere disturbato quando mangia o svegliato quando dorme o ancora richiamato se tende ad allontanarsi e stare del tempo per fatti suoi.

Igiene e cura

Il Pastore del Caucaso a pelo lungo richiede sicuramente più attenzioni, una tolettatura periodica e spazzolatura quotidiana, rispetto al Pastore del Caucaso a pelo corto, inoltre durante i periodi di muta preparatevi a raccogliere enormi quantità dei suoi peli in giro. Con un pelo così delicato tuttavia non bisogna mai lavarlo più di 3 o 4 volte l’anno possibilmente, se il cane dovesse sporcarsi molto basterà passargli qualche salvietta e al massimo uno shampoo a secco che è più delicato di quello per il lavaggio, in seguito una spazzolata e dovrebbe pulirsi.

L’ambiente dove vive deve essere pulito e libero da parassiti o il cane potrebbe ammalarsi anche gravemente, il tipo di mantello che possiede è infatti incline a intrappolare animaletti o piccoli residui di sporco e immondizia che possono causare fastidi.

Addestramento

Il Pastore del Caucaso è un cane dal carattere forte e una tempra eccezionale, non ha paura di nulla e non si lascia fermare da nulla, in particolar modo se deve proteggere i suoi affetti. Per questo motivo tenderà a non ubbidire al primo che passa, ma dovrà avere una figura di riferimento (capobranco) con un carattere altrettanto forte e che dovrà indicargli cosa fare, come e quando farlo, con molta fermezza. In caso contrario l’educazione del cane potrebbe sfuggirvi di mano e vista la stazza e la potenziale aggressività è meglio non sottovalutare questo aspetto. Rimane comunque un cane perfettamente addestrabile con un lavoro intelligente, anche se magari non è proprio adatto per i principianti o come primo cane.

Accoppiamento

I cani di razza non devono mai essere accoppiati senza il benestare degli allevatori e di chi si occupa della supervisione della popolazione della specifica razza. Rivolgetevi all’allevamento dove avete acquistato il vostro cane per maggiori informazioni e procedure specifiche da seguire.

Malattie e cure

Se il Pastore del Caucaso viene acquistato da allevamenti certificati e registrati, non dovrebbero insorgere problematiche di salute, almeno legate alla genetica. I cani di taglia grande tuttavia sono soggetti a delle malattie come quelle cardiache o come la torsione dello stomaco, proprio a causa della loro stazza.

Controlli periodici e analisi dal veterinario di fiducia sono sempre necessari, così come i vaccini e le protezioni antiparassitarie. Inoltre il Pastore del Caucaso è molto sensibile ai danni provocati dall’attacco della Processionaria, occorre quindi fare moltissima attenzione portandolo vicino a pini o abeti o alberi simili dove tale parassita potrebbe nascondersi.

Quanto vive in media

Questa razza di cane non è tra le più longeve, la vita media si aggira intorno ai 10-12 anni.

Pastore del Caucaso: prezzo

Il prezzo di questo cane si aggira tra i 400 e i 1000 euro. Bisogna tenere presente che se il prezzo è troppo basso si rischia di acquistare un cucciolo non propriamente controllato o da un allevatore non affidabile che avrà poi problemi comportamentali.

Altre razze di cane da pastore

Oltre al pastore del caucaso, ci sono altre razze di cane da pastore, come ad esempio tra le più comuni troviamo: il pastore tedesco, dalla taglia grande e dalla struttura leggermente allungata, con un carattere equilibrato rapisce il cuore di tutti. Poi c’è il pastore svizzero bianco, vivace, attento e responsabile.

Il cane da pastore belga Malinois, invece, è una delle varietà del pastore belga, una razza canina di cane da pastore riconosciuta dalla FCI. Il pumi è la razza riconosciuta più di recente fra i pastori ungheresi. Questa razza discende dall’incrocio di un puli con altre antiche razze di cani da pastore. Il cane da pastore di Brie anche conosciuto come Berger de Brie o Briard è una razza canina di origine francese riconosciuta dalla FCI, ed anch’essa conosciuta come razza di cane da pastore.

advertisement
13,52€
disponibile
2 new from 13,52€
as of 28 Settembre 2022 10:36
16,90€
disponibile
as of 28 Settembre 2022 10:36
17,99€
disponibile
as of 28 Settembre 2022 10:36
44,95€
disponibile
2 new from 44,95€
as of 28 Settembre 2022 10:36
16,15€
19,95€
disponibile
2 new from 16,15€
as of 28 Settembre 2022 10:36
62,90€
disponibile
14 new from 56,99€
as of 28 Settembre 2022 10:36
13,14€
17,29€
disponibile
7 new from 13,14€
as of 28 Settembre 2022 10:36
Ultimo aggiornamento il 28 Settembre 2022 10:36

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox