bull dog francese

Allevare Bulldog francese

Il bulldog francese è un cucciolo di cane (nonostante appaia piccolo di statura), appartenente al genere dei molossoidi, ovvero il genere al quale appartengono tutte quelle razze di cani adatte ad aiutare l’uomo nei lavori pesanti. Scopriamo di più su questo forte piccolo cucciolo.

Origini

L’origine del Bulldog francese non è ben conosciuta, anche se l’opinione comune ci congiunge alla Francia. Nel 1875 in Francia alcuni amatori iniziarono a selezionare Terrier Boule privilegiando quelli con gli arti corti e muscolosi e, nel frattempo, alcuni inglesi di Nottingham, attraversarono la Manica e si stabilirono a Calais in Francia accompagnati dai loro Bulldogs di tipo leggero che avevano lo stesso utilizzo dei Ratier francesi in Gran Bretagna.

Gli incroci tra i Ratier e i piccoli Toy Bulldogs hanno certamente contribuito alla nascita del Bulldog Francese. Il 5 Aprile 1888, il primo Bulldog Club in Francia, club non ancora riconosciuto dalla Société Centrale Canine, contava solo 47 iscritti, ma fissava uno standard che resterà valido fino al 1989.

bouledogue francese

Bulldog francese (Foto©Pixabay)

Caratteristiche

Il Bulldog Francese è un piccolo molossoide tarchiato con costruzione compatta e muscolosa. A colpo d’occhio, la principale particolarità che incuriosisce è questa posizione piuttosto “sbilanciata” delle articolazioni, che danno l’impressione che il cane sia sempre pronto a scattare. Ha un’altezza compresa tra i 24 ai 35 cm ed un peso che va dagli 8 ai 14 kg.

Il torso è piuttosto corto ma anche molto ampio nella parte del busto e si collega perfettamente con il collo, molto equilibrato con il resto del corpo anche se piuttosto corto. Il pelo è denso e liscio e corto, di colore fulvo, bianco o nero.

Caratteristico anche il muso, schiacciato e tutt’uno con il cranio, molto arrotondato. Le orecchie sono il segno distintivo del bulldog, con la loro forma particolare così come la grandezza.

Temperamento

Questo tenero cucciolo ha un carattere molto dolce, affettuoso ed accomodante, è vivace, paziente e giocherellone, infatti proprio per queste sue caratteristiche è adatto per stare in casa.

bulldog francese costi

Cane francese (Foto©Pixabay)

Bulldog francese: il rapporto con il padrone

Il bulldog francese è molto protettivo nei confronti del proprio padrone, leale e fedele, è molto ubbidiente. Insomma ama vivere in simbiosi con il suo padrone, richiede molte attenzioni e molte coccole, ma lui gli dà in cambio tanto amore.

Bulldog francese: il rapporto con i bambini

Il bulldog francese prova tanto amore verso i bambini anche se da cucciolo non ha avuto nulla a che fare con loro. Ama giocare e correre ed è molto protettivo nei loro confronti, soprattutto le femmine proteggono i piccoli di casa come delle vere mamme.

Bulldog francese: il rapporto con altri cani

È un cucciolo molto calmo con gli esseri umani ma anche con gli altri cani, non è mai attaccabrighe anzi vuole giocare con loro, ma se si sente minacciato e soprattutto attaccato, non ci penserà due volte a reagire anche se magari il cane che può trovarsi di fronte sarà di stazza più grande.

Come allevare bulldog francese

Il bulldog è un cane da compagnia, dolcissimo con la sua famiglia, quindi vive tranquillamente in casa ma avrà bisogno di fare anche delle passeggiate e di uno spazio grande, magari un bel giardino dove correre e giocare con la sua famiglia. Avrà bisogno sempre di acqua fresca e buon cibo. Non bisogna mai lasciarlo solo in quanto soffrono di abbandono e bisogna inoltre ricordarsi di non lasciarlo mai fuori, soprattutto nelle stagioni calde, in quanto rischia di avere qualche problema di salute come capita a tutti i molossoidi e ai cani con il muso corto.

bulldog francesi

Cane bulldog francese (Foto©Pixabay)

Alimentazione

Per la sua alimentazione, il bulldog francese privilegia sempre crocchette di buona qualità, mai dargli avanzi o cibo “sotto il tavolo”.

Alloggio

Essendo una razza molto tranquilla, il bulldog può vivere tranquillamente in appartamento. Quando sarà cucciolo avrà bisogno di uscire, passeggiare e correre quindi avrà bisogno di spazi aperti, ma da adulto amerà riposare tranquillamente nella sua poltrona.

Se si tiene in giardino bisognerà dargli uno spazio al coperto dove potrà dormire e stare al tranquillo dal sole.

Igiene e cura

Il bulldog francese è un cucciolo che avrà bisogno di molte cure, pochi minuti al giorno da dedicare al nostro cucciolo per farlo essere sempre impeccabile. Iniziamo dalle orecchie, per le loro dimensioni rappresentano un facile ricettacolo di polvere e sporcizia, necessitano pertanto di particolare cura vanno regolarmente pulite con appositi prodotti detergenti.

Il faccino, invece, è ricoperto da rughe, e quelle rughe vanno accuratamente controllate e pulite per rimuovere quanto depositato per prevenire l’insorgenza di fastidiosissime dermatiti. Basterà passare periodicamente salviette umide.

Per quanto riguarda il manto, quest’ultimo va pulito con un panno di pelle di daino umido un paio di volte a settimana conferirà un tocco di lucentezza e poi spazzolato un paio di volte a settimana. Assolutamente bisogna andar piano con i bagnetti, avendo il pelo corto non trattengono molto sporco e fare molti bagni farà loro solo male.

Addestramento del bulldog francese

Addestrare i bulldog sarà molto impegnativo però, la razza spesso dimostra una testardaggine che è stata descritta come “perversa”, che può sembrare un ostinato rifiuto di essere addestrati. La buona notizia è che con il giusto approccio e tanta pazienza si può addestrare con successo il cucciolo in modo che entrambi godano di una vita pacifica, amorevole insieme.

Innanzitutto è bene iniziare molto presto l’addestramento in quanto più piccoli sono più apprenderanno facilmente, importante sarà utilizzare tantissime ricompense verbali e fisiche ad ogni azione giusta che essi compiono e infine da ricordare quando si inizia l’addestramento è che prima di passare ai comandi più difficili si dovrà iniziare e ripetere bene quelli che sono i comandi più semplici.

costo bulldog francese

Immagini bulldog francese (Foto©Pixabay)

Accoppiamento

Appena raggiunta la pubertà che si aggira intorno agli 8/12 mesi, i maschi del bulldog francese sono in grado di compiere l’accoppiamento, mentre la femmina può avere il primo calore già a 6 mesi.

Il maschio una volta raggiunta la pubertà sarà sempre pronto all’accoppiamento, la femmina invece è disponibile solo nel momento dell’estro (comunemente noto come “calore”). Poi una volta avvenuto l’accoppiamento, ci sarà il periodo della gestazione e infine la mamma potrà godersi i suoi cucciolotti.

Malattie e cure

Come molti molossoidi i bulldog francesi sono soggetti a delle difficoltà a regolare nel migliore dei modi la temperatura corporea, non possono volare in aereo, proprio per via della loro delicatezza e delle difficoltà respiratorie a cui possono andare incontro. In generale comunque il Bulldog francese non ha problemi di salute particolari. Bisogna proteggerlo dal caldo, evitare di fargli sforzare troppo le articolazioni e spazzolarlo bene per evitare la presenza di zecche, pulci, parassiti e soprattutto dermatiti.

Quanto vive in media

Essendo una razza dalle piccole dimensioni ha una vita più o meno lunga, infatti vive in media 11/13 anni.

bulldog francese caratteristiche

Bulldog francese (Foto©Pixabay)

Bulldog francese: prezzo

Il costo di un bulldog francese di razza pura, si aggira di solito intorno ai 1000/2000 o anche addirittura 2500 euro.

Razze simili

Ci sono tante razze simili a quelle del bulldog francese, una di queste è il Boston Terrier, che è un cane più attivo, atletico e longilineo merito anche del suo peso più leggero rispetto al Bulldog. Poi c’è il bulldog inglese, il bulldog americano o l’alano spagnolo.

27,50€
32,90€
disponibile
16 new from 24,14€
Ultimo aggiornamento il 27 Luglio 2021 07:12

Lascia un Commento