boston terrier prezzo

Boston Terrier

Nato a Boston, il Boston Terrier è un cane tanto amato nella sua patria tanto da essere dichiarato nel 1979 cane ufficiale del Massachusetts.

È un ottimo cane da compagnia, è a tutti gli effetti un molosside anche se di piccola taglia e ne esistono tre versioni che si differenziano per peso.

Origini

Non si conosco le origini del Boston Terrier,ne tanto meno chi ne sia progenitore.

Probabilmente la razza Boston Terrier nasce da incroci in cui siano stati mescolati anche cani di razza non pura. Per esempio mescolando bulldog inglesi, terrier inglesi e bouledouge francesi.

Primi esemplari di Boston terrier furono selezionati da cani di combattimento, incrociando Bulldog e Terrier passando anche per cani che raramente si vedono adesso come Pit bull Terrier e Bull Terrier.

C’è una storia su come sia nato il Boston Terrier che  ha aloni di leggenda. Si narra che nel 1865 un certo Signor Cooper di Boston possedesse un cane di nome Judge, di 15 kg con macchie nere e collo bianco e la coda ad uncino.  Un bulldog delle dimensioni di un terrier.  In seguito ha incrociato Judge con Gyp una White English Terrier dal corpo compatto, testa corta e squadrata.

Dall’incrocio è nato Eph, un cucciolo tigrato a chiazze bianche, simile al padre ma dalle dimensioni della madre.  Eph poi si è incrociato con Kate una cagnetta di 9 kg con coda diritta e pelo dorato e tigrato. Dal loro incrocio è nato Tom, il primo Boston Terrier, dal pelo tigrato con macchie bianche sul muso, piedi e petto e la coda corta uncinata.

boxer terrier

Boston terrier foto (Foto©Pixabay)

Descrizione

Come accennavamo del Boston Terrier esistono tre tipologie che si differenziano per il peso. Un Boston terrier può essere definito terriero se il suo peso è sotto i 6.75 kg, medio se il suo peso è tra i 6.25 e i 9 kg, e pesante se il peso supera i 9 kg.   Rientra fra i cani di media taglia e non supera mai gli 11 kg di peso. Il suo fisico è quadrato, proporzionato e muscoloso.

Caratteristiche

Caratteristico del Boston terrier è il muso schiacciato, occhi sporgenti grandi ed espressivi. Orecchie piccole, appuntite e diritte, zampe slanciate e coda corta.  Il pelo corto, lucido, liscio e uniforme. Macchiato di bianco ma non troppo. È caratteristico il pelo colorato da queste macchiette e la sua espressione.

Temperamento

Si tratta di una razza molto intelligente e dolce. È coccoloso ma  non sempre è alla ricerca di carezze, riesce a stare nella sua cuccia e non vuole essere al centro dell’attenzione. È un cane vivace ma è anche in grado di starsene tranquillo pe conto suo. È coraggioso, attento, leale e instancabile.

boston terrier costo

Boston terrier caratteristiche (Foto©Pixabay)

Boston Terrier: il rapporto con i bambini

È un ottimo compagno di giochi per i bambini. Nonostante il suo modo di giocare vivace è sempre attento a non essere invadente e pesante. È comunque sempre necessaria la presenza di un adulto.

Boston Terrier: il rapporto con gli altri

Se ben addestrato è un cane molto socievole anche con gli estranei. È un cane molto reattivo, buono e mite ma può rivelarsi anche un buon cane da guardia per la proprietà e la famiglia.

Ha un buon rapporto con gli estranei se questi sono ben introdotti. È molto importante che fin da cucciolo venga addestrato a socializzare in modo che sappia quando intervenire.

Boston Terrier : il rapporto con gli altri cani

Anche se nasce come piccolo cane da combattimento in realtà la selezione ha fatto si che questa razza sia molto amichevole non solo con le persone ma anche con altri cani. Ama giocare con altri cani ed è un ottimo compagno per qualsiasi animale. Durante il gioco sa essere cauto senza eccedere.

boston terrier prezzi

Foto boston terrier (Foto©Pixabay)

Come allevare un Boston Terrier

Prima di decidere di prendere un Boston Terrier bisogna comprare una cuccia grande per il cane in modo che stia comodo. Comprare un collare e un guinzaglio per abituarlo fin da subito. Pianificare gli esercizi e preparare una scorta di cibo adeguata alla crescita.

Una volta portato a casa bisogna subito  stabilire delle regole alle quali abituare il cane. Innanzitutto è necessario che da subito si inizi con la socializzazione. Si deve essere molto attenti all’atteggiamento del cane ed è importante insegnarli fin da subito a fare i propri bisogni fuori casa.

È consigliabile far capire subito al cane cosa può fare e cosa no, per esempio non farlo salire sul letto. È bene nutrirlo a colazione, pranzo e cena, coccolarlo e non farlo sentire solo per troppo tempo.

È importante che il cane si abitui ai comandi vocali e venga premiato con un biscottino per mantenere inalterati i suoi atteggiamenti.

Alimentazione

Il Boston terrier è un cane che tende ad ingrassare, ha quindi bisogno di una sana alimentazione. La somministrazione del cibo deve essere adeguata allo stile di vita del cane, più sarà sedentaria più dovrà essere leggera la sua alimentazione.

L’alimentazione inoltre va differenziata in base all’età del cane.  Un cucciolo avrà bisogno di un nutrimento diverso da un cane adulto la cui alimentazione sarà diversa da quella di un cane anziano. La razione giornaliera dovrebbe suddividersi in due o tre pasti al giorno, in orari regolari.

È bene tenere sotto controllo il peso del cane.

Alloggio

Il Boston terrier è ideale per chi vive in appartamento ma anche per chi vive in campagna e vuole un cane elegante che non da problemi di perdita di pelo poiché ha pelo corto.

Igiene e cura

È facile prendersi cura del Boston Terrier, in quanto non necessita di particolari cure. È un cane dal pelo corto quindi non perde pelo. Non ha tendenza ha bavare nel caso si dovesse notare un’eccessiva salivazione bisogna stare attenti che non ci siano infiammazioni nella bocca.

Non necessita di grande impegno nella pulizia, basta passare un panno per lucidare il pelo e fargli il bagno se eccessivamente sporco.

cani boston terrier

Razza boston terrier (Foto©Pixabay)

Addestramento

È un cane di grande intelligenza, questo lo rende un compagno insostituibile visto anche la sintonia che riesce a stabilire con il suo padrone. Se ben stimolato può adattarsi e gestire qualsiasi situazione anche guardare la tv.

È un cane fedelissimo può camminare senza guinzaglio e tornare velocemente appena richiamato.

Non ha la tendenza a mordere neanche con gli estranei, non è un cane predatore, può interessarsi all’inseguimento di piccoli animali solo per divertimento. Abbaia solo quando serve per avvisare il suo padrone.

Malattie e cure

Il Boston terrier non ha particolari problemi di salute ma può essere soggetto a delle patologie. Tra quelle più comuni ai cani di piccola taglia può soffrire di cardiopatie e lussazioni al ginocchio.

È predisposto a malattie dell’occhio e soffre il caldo a causa della conformazione del muso che rende difficile la respirazione. Le principali patologie sono la cataratta che può essere sviluppata sia da cani giovani che adulti.

Può sviluppare allergie sia da contatto che alimentari, quindi è opportuno contattare il veterinario se notiamo che il nostro cane lecca insistentemente le zampe o strofina il muso. Altra patologia è la sindrome dell’occhio a ciliegia, un prolasso della ghiandola della terza palpebra. Una sindrome che solitamente manifestano i cuccioli, generalmente viene riposizionata chirurgicamente.

Il Boston Terrier può essere colpito per cause esterne o congenite dalla sindrome del megaesofago, si tratta di un difetto della struttura dell’esofago che porta il cane a rigurgitare il cibo che mangia. Non sempre è possibile intervenire chirurgicamente.

Un’altra patologia comune è la sordità, generalmente è una patologia che colpisce i cuccioli dal manto bianco.

Quanto vive in media

Il Boston Terrier vive in media dai 10 ai 12 anni.

Boston Terrier: il prezzo

Il costo del Boston Terrier varia dai 300 ai 1200 euro, dipende da quanto sia prestigiosa la sua discendenza. In generale i cuccioli maschi costano 100 euro in più rispetto alle femmine.

6,65€
disponibile
3 new from 5,90€
18,99€
23,99€
disponibile
2 new from 18,99€
1 used from 14,33€
24,99€
41,39€
disponibile
6 new from 24,99€
Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2021 12:47

Lascia un Commento