terrier cane razze

Allevare Border Terrier

Il Border Terrier è un cane originario dell’Inghilterra, il cane più piccolo tra gli appartenenti al tipo terrier. Per il suo carattere e il suo fisico forte è una razza molto richiesta sia in Europa che in Nord-America.

Della stessa razza potete conoscere anche il Boston Terrier.

Origini

Il border Terrier è una razza creata ai “border” cioè “confini” tra l’Inghilterra e la Scozia verso la fine del 1800.

I cani furono selezionati per allontanare le volpi e altri piccoli animali fastidiosi dai villaggi. Al momento della creazione la razza non ha avuto molto successo, tanto che è quasi scomparsa. È stata riconosciuta ufficialmente nel 1920 in seguito all’esposizione durante una mostra canina avvenuta sempre in Inghilterra.

Poco dopo è stato creato il club dei Border terrier che ha ormai quasi un secolo e in tempi recenti è stata riscoperta e rivalutata, ad iniziare dal suo paese natale. Oggi è un cane da compagnia abbastanza ricercato.

border terrier cuccioli

Terrier piccola taglia (Foto©Pixabay)

Descrizione

Il Border Terrier è un cane di piccola taglia, dal fisico tonico, forte e molto resistente. La testa presenta un cranio abbastanza largo, il muso è corto e robusto con un tartufo è solitamente nero, ma può essere anche color fegato o color carne scuro. La mascella è stretta, i denti hanno una particolare chiusura a forbice (quelli superiori si sovrappongono agli inferiori).

Gli occhi scuri hanno un’espressione sveglia. Le orecchie sono piccole e a forma di V, ricadono in avanti aderenti alle guance. Il collo è di lunghezza media, ben proporzionato con il resto del corpo. Il tronco è molto forte e regge un corpo profondo, stretto e abbastanza lungo. La coda è relativamente corta, abbastanza grossa alla radice e di assottiglia verso la punta. Il cane la porta alta e dritta.

Gli arti sia anteriori che posteriori sono dritti, hanno un’ossatura non troppo pesante e i piedi piccoli con cuscinetti spessi. Il pelo è di media lunghezza, il mantello è duro e compatto con un fitto sottopelo.

I colori sono: rosso, grano, brizzolato, blu e tan. Il peso dei maschi va dai 5 ai 7 kg e l’altezza dai 36 ai 40 cm, mentre le femmine pesano tra i 5 e i 6 kg e sono alte dai 33 ai 35 cm.

Caratteristiche

Il corpo del Border Terrier è adatto a molti tipi di lavoro, tra cui i concorsi di bellezza, ma soprattutto le discipline sportive di agility.

Temperamento: Il Border Terrier è un cane di grande energia, riservato, leggermente testardo e decisamente affettuoso. Non è un cane eccessivamente rumoroso, comunque abbaia nelle situazioni tipiche ad esempio suono del campanello, arrivo del postino, etc.

Non sempre il suo carattere viene immediatamente compreso, perché non ha l’aspetto tenero e delicato, tipico di molti cani da compagnia, ma se gliene si dà occasione si dimostrerà un ottimo compagno di vita. Può sembrare aggressivo, durante certi episodi, a causa della sua enorme responsibilità ed energia.

Quando saluta può arrivare a mordicchiare e a saltare instancabilmente addosso, ma non si tratta assolutamente di aggressività, è solo un po’ di irruenza. È abbastanza socievole e ama il contatto con gli umani, ma ha anche bisogno della sua indipendenza e dei suoi momenti di tranquillità.

Border terrier: il rapporto con il padrone

Questo cane è estremamente fedele e si lega, indiscutibilmente, ad una sola persona all’interno della famiglia. Questa persona sarà difesa, coccolata e seguita senza remore e senza sosta.

Border terrier: il rapporto con i bambini

Questo tipo di cane è adorabile con i bambini, sa quando giocare e sa quando smettere. È tollerante e paziente, li tratta con dolcezza anche se piccoli e rompiscatole. Li difende da estranei e dai pericoli, soprattutto se sono di famiglia.

Bisogna ovviamente educare i bambini ad avere un giusto tipo di contatto con il cane.

border terrier allevamenti

Cani terrier (Foto©Pixabay)

Border terrier: il rapporto con gli altri

Con persone non di famiglia questa razza di cane non è né diffidente né fiduciosa, si fa avvicinare solo da chi preferisce, contemporaneamente non è di certo un cane aggressivo e anche per la sua taglia non risulta mai minaccioso. Bisogna assicurarsi di introdurre sempre eventuali visitatori o incontri casuali, in modo tranquillo.

Border terrier: il rapporto con gli altri cani

Inizialmente, se messo con altri cani, può mostrarsi decisamente distaccato e diffidente con gli altri cani e può sembrare disinteressato a giochi e attività di gruppo. Una volta socializzato o eventualmente abituato gradualmente ad altri cani (o ad altri animali in generale) si lascia andare ed accende il suo carattere frizzante e giocoso.

Qualche volta risulta territoriale o leggermente aggressivo con altri maschi, specialmente se della sua stessa razza.

Come allevare un border terrier

Il Border Terrier è una razza molto attiva, allevata per stare al passo con i cavalli durante la caccia. Questa razza ha bisogno di un minimo di un’ora, se non un paio d’ore, di esercizio al giorno, ma volentieri ne farebbero di più. Attenzione quindi a dedicargli il giusto tempo e a farlo muovere quando più spesso possibile, altrimenti potrebbe deprimersi.

Alimentazione

Il Border Terrier non ha necessità alimentari particolari. Essendo un cane di piccola taglia, quindi con un piccolo stomaco, non ha bisogno di grandi quantità di cibo, ma avendo un metabolismo molto veloce, che brucia energia ad un ritmo elevato, deve mangiare poco e spesso.

Gli alimenti per i cani di piccola taglia, che si trovano in commercio, sono progettati specificamente con livelli appropriati di nutrienti chiave e dimensioni ridotte per l’alimentazione dei cani piccoli.

razze terrier

Cani terrier razze (Foto©Pixabay)

Alloggio

Il Border Terrier è un cane adattabile alla vita in appartamento, a patto che abbia i suoi spazi, quindi una cuccia e un angolo da sfruttare come vuole e la giusta quantità di passeggiate e movimento durante la giornata. Ovviamente, data la sua natura attiva, sarebbe ideale avere uno spazio all’aperto dove farlo giocare.

Igiene e cura

Il border Terrier non richiede particolari cure, la normale tolettatura mensile e una spazzolata ogni tanto dovrebbero bastare per il suo pelo e la sua igiene.

Addestramento

Se abituiamo fin da cucciolo un Border Terrier ad ubbidire alle nostre regole, poi siamo a cavallo e possiamo stare sereni senza sorvegliarlo: è un cane intelligente e per nulla dispettoso, non trasgredisce quasi mai. Per questo, oggi i cuccioli di questa razza sono spesso cercati per un futuro da cane da compagnia più che come discreti cane da caccia che si occuperebbero solo di piccola selvaggina da terra.

Accoppiamento

Per l’accoppiamento è sempre necessario accertarsi che il cane sia sano e che ci sia accordo tra i proprietari su come procedere e su come occuparsi dei cuccioli. Attenzione anche a non farlo incrociare con cani di razza diversa.

border terrier cuccioli

Border cane (Foto©Pixabay)

Malattie e cure

La razza Border Terrier ha un fisico molto robusto e vive generalmente senza soffrire di alcuna malattia, né genetica, né di altro tipo. La sua taglia è l’unica cosa di cui preoccuparsi, può avere problemi ad adattarsi a climi particolarmente rigidi, sia caldi che freddi, oppure può farsi male giocando con cani più grandi.

Quanto vive in media

Se ben curato, il Border Terrier può avere una vita lunga circa 12 anni.

Border terrier : prezzo

Il prezzo di un cucciolo da allevamento si aggira intorno ai 900 euro, in Italia non esistono moltissimi allevamenti, molto spesso però cani di questo tipo sono scambiati per incroci di razze e per questo motivo (o senza motivo) abbandonati, perciò, se ne si desidera uno, dare un’occhiata nei canili o rifugi.

Ultimo aggiornamento il 27 Luglio 2021 12:14

Lascia un Commento