borderline collie

Border collie

Oggi è conosciuto come il cane da agility per antonomasia ma lui è nato pastore e rimarrà tale: stiamo parlando dello splendido border collie. Si tratta del cane che lavorava sul gregge da secoli e progenitore di tutti i collies, compreso colui che ha reso il personaggio di Lassie famoso.

Origini

Il termine border collie è generico, in inglese, infatti, con collies si identificano tutti i cani scozzesi da pastore. Il border collie affonda le proprie origini tra la Scozia e l’Inghilterra, da qui il nome confine (border). Il suo ingresso nel gruppo dei cani da pastore del Kennel Club inglese è avvenuto solo nel 1976, ecco perchè il border collie è contemporaneamente la razza più antica di cane pastore ma anche la più recente. La nascita, infatti, viene fatta risalire all’incontro tra cani da pastore da renna e i pastori di Valée.

border colli

Cane border collie (Foto©Pixabay)

Caratteristiche

Questo splendido esemplare di cane pastore seduce tutti per la bellezza. Il border collie è ben proporzionato, elegante e armonioso. Il corpo è atletico e muscoloso e la coda è moderatamente lunga. Un segno distintivo è il fitto manto bicolore di cui è dotato: il bianco/nero è il e più diffuso. Il muso è allungato e su questo si incastrano due vivaci occhi scuri. Le orecchie all’insù sono di medie dimensioni. I colori in natura possono essere di molti tipi, tra cui: bleu tricolore, tricolore rosso e cioccolato bicolore.

Temperamento

Attivo e intelligente, il border sfrutta l’intelligenza in proprio portando a segno una serie di marachelle. E’ furbo e non si lascerà prendere per il naso, a tal proposito dovrà essere controllato costantemente. Se si annoia è capace di combinarne di tutti i colori.

Un cane di razza border collie, infatti, non è per tutti ed è impegnativo. Necessita di correre, saltare e impegnarsi. Insomma: vuole lavorare. Necessita di un padrone capace e dinamico ed è adatto infatti ad una famiglia giovane e attiva. Non può vivere costretto in pochi metri quadrati senza dar libero sfogo alle energie. Grazie alla spigliata intelligenza si è diffuso in agility e in tutta Europa con gran facilità.

Come allevare un border collie

Questo splendido cane da pastore non è un peluches né il classico cane da appartamento silenzioso e pigro. Il border collie accetta solo stimoli continui, vivaci famiglie e compiti da svolgere. Se la noia dovesse prendere il sopravvento sarà pronto a inventare, con prestigiosa furbizia, qualsiasi marachella. Ecco perché prima di adottare questo cane da pastore è importante rispondere a tutte le esigenze.

cane infostrada

Border colly (Foto©PIxabay)

Alimentazione

Come già anticipato il border collie è un cane che consuma molta energia. La costante attività fisica, quindi, richiede un’adeguata alimentazione. E’ importante concedere a questo cane la giusta dose quotidiana di cibo. E’ importante che questa sia ricca di proteine, vitamine e lipidi divisi nei tre pasti quotidiani fino ai 6 mesi di età. Successivamente saranno due pasti al giorno e al compimenti di un anno si potrà procedere con un solo pasto al giorno di circa 400 crocchette. E’ importante che questo cane non ecceda mai con le dosi. E’ uno sportivo per eccellenza e l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

Alloggio

Chiunque voglia adottare il border collie deve tenere bene a mente che questa razza non è adatta a poltrire sul divano. Necessita costantemente di sfogare la propria attività ed energia. Ecco perché l’appartamento non è indicato per questa specie. Ampio spazio invece a case con giardini o circondati da verde. Il border collie ama scorrazzare in libertà. Questo non significa che disdegnerà il divano e la compagnia del padrone ma dovrà necessariamente essere abbinata ad una soddisfacente attività all’aperto.

Igiene e cura

Il fitto manto può spaventare ma in realtà non necessita di una cura particolare. Generalmente basterà spazzolarlo durante il periodo di muta. Importante è badare alla pulizia delle orecchie e dei denti anche a causa delle malattie generiche che il cane può contrarre facilmente.

cane bianco e nero

Cani border collie (Foto©Pixabay)

Addestramento

Spigliata intelligenza spesso non è sinonimo di facile addestramento. Il border collie è fin troppo intelligente, tanto da maturare una propria attività, un proprio modus vivendi e un proprio pensiero. Sarà testardo, pronto ad ascoltarvi ma comunque furbo e svelto nel mischiare le carte in tavola. Come spiegato dagli amici di bordercollieconsigli.it, addestrare questo esemplare può essere estremamente semplice se il cane avrà deciso di concedervi la sua completa attenzione e devozione. È importante, nonostante l’addestramento, tenerlo sempre sotto stretta osservazione. Può partorire improvvisi colpi di testa e sarà furbo nel non lasciar trapelare nulla.

Accoppiamento

Dare vita ad un allevamento di border collie si può. A patto che siate nel pieno delle attività e delle energie. Se un esemplare richiede costanti attenzioni, i cuccioli non sono da meno e averne più di uno vi darà un gran da fare. Innanzitutto non bisogna dimenticare e confondere la maturità sessuale del cane con il comportamento sessuale. Quest’ultimo sarà presente già verso il primo anno di età. Quando la maturità sessuale del border collie sarà pronta allora si potrà procedere alla monta e alla gestazione che oscilla dai 58 ai 68 giorni.

Malattie e cure

Sebbene sia un cane atletico e robusto, presenta una serie di malattie genetiche diffuse. Prima tra tutte la displasia dell’anca; quando il collie presenta questa predisposizione è visibile già verso il secondo anno di età. Altre malattie diffuse sono l’epilessia, l’anomalia dell’occhio e dell’udito. E’ importante quindi che il border collie sia costantemente monitorato e che segua tutte le vaccinazioni e i controlli di routine.

immagini border collie

Carattere border collie (Foto©Pixabay)

Quanto vive in media

L’atletico border collie è longevo. L’aspettativa di vita, se ben curato e alimentato, va dai 12 ai 14 anni. Vi sono stati casi in cui i collie hanno abbondantemente superato questa aspettativa.

Border collie: prezzo

Se l’idea è quella di adottare uno splendido esemplare di cane pastore ed essere pronti a concedervi anima e corpo all’allevamento di questa specie, allora è importante sapere a quale prezzo. Il border collie è ormai diffuso in tutta Europa e reperirne un allevamento di fiducia che garantisca anche un fedele pedigree non sarà difficile. Il prezzo oscilla dai 400 ai 1000 euro.

razza cane infostrada

Razze canine taglia media (Foto©Pixabay)

12,01€
disponibile
3 nuovo da 12,01€
Amazon.it
Spedizione gratuita
24,99€
34,90
disponibile
5 nuovo da 24,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
8,99€
disponibile
9 nuovo da 8,99€
2 usato da 8,81€
Amazon.it
Spedizione gratuita
14,99€
17,90
disponibile
9 nuovo da 12,32€
Amazon.it
Spedizione gratuita
24,40€
disponibile
5 nuovo da 20,75€
4 usato da 20,33€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,65€
disponibile
5 nuovo da 5,49€
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,99€
disponibile
7 nuovo da 12,99€
1 usato da 12,08€
Amazon.it
Spedizione gratuita
14,10€
disponibile
5 nuovo da 14,10€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2020 05:16

Lascia un Commento