advertisement

Bichon Havanais

havanais
advertisement

Il Bichon Havanais, detto in italiano avanese, è considerato il cane da compagnia per eccellenza.

Le sue dimensioni contenute, il carattere dolce e anche l’aspetto fisico lo rendono perfetto per questo scopo e per i concorsi di bellezza, ruoli che aveva anche in passato.

Origini

L’origine della razza Bichon Havanais è avvolta nel mistero. Il tipo di cane Bichon è originario del mediterraneo, ma molti credono che sia stato importato dalle Indie Orientali, addirittura dai primi navigatori che le visitarono e poi incrociati con cani, di taglia piccola, locali.

Il cane divenne poi noto a Cuba, ecco perché prende la denominazione Havanais, dalla città dell’Havana, come cane di compagnia delle famiglie benestanti; i Cubani credono che sia stato importato dall’Europa da capitani di navi commerciali che per aprire la strada ai loro commerci, lo offrivano, come un dono raro e prezioso, ai personaggi più influenti che trovarono nelle Americhe. Così il cane iniziò ad apparire nei cortili delle ville e in braccio o al seguito delle signore di buona famiglia.

A quei tempi Il bichon Havanais non veniva nemmeno allevato e gli incroci erano ben selezionati e rari, i cuccioli venivano ceduti solo ad amici (sempre benestanti e dell’alta società) come speciali segni di stima e rispetto. In seguito alla rivoluzione che spinse la maggior parte delle famiglie ricche fuori dal paese, la razza iniziò un declino poiché pochi riuscirono a portare i loro quattro zampe con sé durante la fuga.

Nel 1974 infine, un’allevatrice Americana di nome Dorothy Goldman, vide la foto di un esemplare su un quotidiano e fece partire il primo allevamento riuscendo ad ottenere 6 esemplari di una famiglia di profughi cubani che aveva rintracciato. Dal 1979 in poi sono stati fondati molti kennel club a protezione della razza che ha poi ripopolato anche Cuba e l’Europa.

bichon frise allevamento
Bichon havanais (Foto©Pixabay)

Descrizione

Il Bichon Havanais è un cane di piccola taglia e ha dimensioni ridotte, ma ciò non deve portare a pensare che sia fragile e delicato, anzi, ha una costituzione robusta e solida invidiabile da parte di altre razze anche più grandi. Tuttavia ha un aspetto tenero, che va dal buffo al dolce e un’espressione vivace che esprime sempre allegria.

Caratteristiche

Il Bichon Havanais è di piccola taglia e a pelo lungo, sia i maschi che le femmine pesano tra i 4 e i 6 kg da adulti e sono alti tra i 21 e i 29 cm. Il pelo è molto lungo, può raggiungere anche i 18 cm, è morbido e setoso con le punte arricciate e il sottopelo quasi assente.

I colori tipici sono sabbia, champagne e fulvo, raramente nero carbone ed il più raro in assoluto è il bianco puro. Il cranio della razza risulta largo con una fronte non sporgente, il collo è di lunghezza media, il muso segue le linee del cranio e si restringe leggermente verso il tartufo di colore nero o marrone scuro. Gli occhi sono a mandorla, grandi e di colore marrone scuro.

Le orecchie sono inserite alte e ricadono morbide fino alle guance. Il corpo è più lungo che alto ed è poco muscoloso, ma compatto e forte. Gli arti sono dritti e resistenti, la coda è portata alta ed è arrotolata.

bichon avanese allevamento
Cuccioli bichon avanese (Foto©Pixabay)

Temperamento

Il Bichon Havanais ha un temperamento abbastanza docile e il suo scopo nella vita è far piacere a chi si prende cura di lui. È ubbidiente, intelligente e simpatico è molto piacevole interagire con lui. Può soffrire di ansia da separazione, non è un cane adatto a rimanere solo, ha bisogno di attenzioni e ama stare a contatto con la sua famiglia.

Havanais: il rapporto con il padrone

Per il Bichon tutti i membri della famiglia sono importanti, ma il padrone prima di tutti. Gli piace molto stare accanto alla sua persona di riferimento.

Havanais: il rapporto con i bambini

Il Bichon è un cane dolcissimo con i bambini e un compagno di giochi adatto, purchè trattato con delicatezza.

Havanais: il rapporto con gli altri

Il Bichon non è un cane aggressivo e non è fastidioso con gli estranei, rimane sempre simpatico e giocherellone.

Havanais: il rapporto con gli altri cani

Il Bichon va d’accordo non solo con altri cani, di qualsiasi età e taglia, ma anche con altri animali come gatti e roditori.

cani bichon avanese
Cane havanese (Foto©Pixabay)

Come allevare un havanais

Non ci sono particolari indicazioni da seguire per allevare questa razza, basta usare il buon senso e dargli cure e attenzioni come ad un membro della famiglia.

Alimentazione

Il Bichon Havanais non è un cane dallo stomaco delicato, tuttavia è meglio che la sua alimentazione sia controllata. Dovrebbe mangiare solo gli alimenti per cani, specifici per la sua taglia e variati in base all’età dell’esemplare, e un po’ di frutta come spuntino.

Alloggio

Lo stile di vita del Bichon Havanais può variare molto poiché è davvero molto adattabile. È perfetto per stare in appartamento anche in spazi molto ristretti, ma è ovviamente meglio farlo stare comodo, dargli i suoi spazi e magari anche un giardino dove prendere aria.

Igiene e cura

La cura di questa razza è abbastanza semplice, date anche le dimensioni ridotte, gli si può insegnare a fare bisogni in uno spazio adatto, così non sporcherà mai al di fuori di essi.

bichon havanais allevamenti
Havanese cane (Foto©Pixabay)

Addestramento

Il Bichon Havanais è molto facile da addestrare, per questo motivo è anche adatto come primo cane. È facile ottenere la sua attenzione e insegnargli comandi dato che desidera solo compiacervi e starvi accanto.

Accoppiamento

Prima di far accoppiare due esemplari di cani di razza, occorre sempre rivolgersi a degli esperti, in primo luogo all’allevamento dove li avete acquistati. In caso si desideri procedere, accertarsi di seguire dei principi etici saldi, come prendere preventivamente accordi su dove sistemare i cuccioli, per evitare abbandoni e randagismo.

Malattie e cure

Generalmente, il Bichon Havanais non presenta gravi problemi medici, la razza si presenta sana, forte e resistente. Alcuni allevamenti però hanno riscontrato dei problemi di atrofia progressiva della retina, che colpiscono gli esemplari già dalla fine dell’infanzia. In cani alla fine dell’età adulta può presentarsi un problema di cataratta, che molto raramente colpisce anche esemplari più giovani, ma questo problema è facilmente curabile grazie ad una semplice operazione.

Quanto vive in media

Questa razza canina ha un’aspettativa di vita media che va dai 13 ai 15 anni.
Havanais: prezzo: il prezzo di questa razza va dagli 800 Euro in su, dipende molto dall’allevamento e dalle caratteristiche della linea genetica.

Ultimo aggiornamento il 12 Agosto 2022 08:58

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox